Video: l’incredibile ZAZ Tavria

Video: l’incredibile ZAZ Tavria

un automobilista con la sua Zaz Tavria resta senza benzina

da in Video Auto
Ultimo aggiornamento:
    Video: l’incredibile ZAZ Tavria

    Perso nei suoi pensieri nella più scomoda delle situazioni, il pilota di questa ZAZ Tavria era in procinto di accendersi una sigaretta quando fu colto da una folgorante e brillante idea…
    Se succedesse così anche sulle auto moderne, sarebbe un bel risparmio per gli automobilisti e per l’ambiente!!!

    Prodotta in Ucraina dalla ZAZ, la Tavria (il nome riprende un fiume russo) fu presentata nel 1987; conosciuta anche come “1102″, era una due volumi con portellone e motore MEMZ quattro cilindri raffreddato a liquido, 1.100 cc, trazione anteriore e cambio a 5 rapporti, 1100 cc. (in seguito anche 1.300). La potenza massima della 1100 era di 50 Cv, per una velocità max di 145 km/h. La Tavria è stata equipaggiata anche con motori Fiat di 903 cc. (quello della Panda) e Lada 1300 cc.

    (lo stesso della Samara). Purtroppo le prime versioni erano afflitte da numerosi problemi, attenuati sulle versioni successive.
    Le modifiche successive hanno interessato il frontale e il motore, equipaggiato con iniezione Siemens single-point (il 1300 è stato però ridotto a 1200 cc.). Nel 1988 fu prodotta anche una versione rally con motore turbo 16 valvole di derivazione Lada 2106, con ben 180 cavalli. L’auto della Tavria conservava solo la forma esterna, le portiere e il parabrezza

    233

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Video Auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI