VM Motori: un motore Turbodiesel sviluppato per la Cadillac CTS

VM Motori: un motore Turbodiesel sviluppato per la Cadillac CTS

VM Motori di Cento sviluppa un nuovo motore Turbodiesel per la Cadillac CTS

da in Cadillac, Cadillac CTS
Ultimo aggiornamento:

    VM Motori: un motore Turbodiesel sviluppato per la STS

    VM Motori sta sviluppando, unitamente a General Motors Corp. (GM), un motore turbo-diesel V6 che verrà installato sulla nuova Cadillac CTS a partire dal 2009. Il nuovo motore diesel da 2.9 litri di cilindrata, a V di 60° (184 kW/250 hp), che è stato presentato al Motor Show di Ginevra il 6 marzo scorso, è dotato di un sistema di iniezione e di una tecnologia di combustione all’avanguardia, che assicurano basse emissioni e alte prestazioni.

    GM ha affidato la coordinazione dello sviluppo del suo nuovo motore a GM Powertrain’s European operations a Torino, Italia, in cooperazione con VM Motori di Cento, Italia. VM Motori, che produrrà il nuovo motore nel suo stabilimento di Cento, è responsabile della progettazione, dello sviluppo e delle prove a banco.
    Il propulsore in questione, sigla di progetto RA 629, è un compatto 6 cilindri a V di 60°, con alesaggio e corsa di 83 x 90,4 mm, cilindrata di 2.935 cm3 e rapporto di compressione 16,5:1. La sua struttura, particolarmente versatile, lo rende adatto ad applicazioni sia trasversali sia longitudinali, e può essere applicato ad un ampia gamma di veicoli da due a quattro ruote motrici. E’ stato progettato per fornire basse emissioni ed eccezionali parametri in termini di prestazioni e consumi. Il basamento è stato realizzato in CGI (Compacted Graphite Iron) che fornisce una struttura compatta e robusta, e consente di migliorare i tradizionali parametri di rigidezza e peso, ottimizzando ingombri e prestazioni.
    Le teste, con quattro valvole per cilindro, doppio albero a camme e punterie idrauliche, sono in alluminio, mentre i coperchi della testa e il collettore di aspirazione sono realizzati in materiale plastico, a tutto vantaggio della riduzione di peso. Il sistema di iniezione, Common-rail di ultima generazione, raggiunge una pressione massima di 2000 bar.

    Gli iniettori piezo-elettrici ad attuazione rapida consentono fino a 8 iniezioni per ciclo di combustione. Il sistema di gestione del motore V6 consente sia un consumo ottimale del carburante sia una notevole riduzione delle emissioni e della rumorosità, grazie all’uso della tecnologia recentemente sviluppata da GM per il controllo della combustione. L’adozione di candelette di preriscaldo con sensore di pressione integrato consente di acquisire in tempo reale informazioni sul processo di combustione, permettendo una precisione istantanea nel controllo del processo d’iniezione.
    Il 2.9 è anche dotato di un sofisticato sistema di ricircolo dei gas di scarico con valvola a comando elettrico, valvola by-pass e un piccolo radiatore a elevata efficienza termica. Il diesel 2.9 V6 fornirà 250 CV (184 kW) e una coppia di 550 Nm a 2000 giri. L’alto livello di prestazioni è ottenuto anche grazie all’adozione di un turbo a geometria variabile (VGT) raffreddato ad acqua con attuatore elettronico.

    466

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CadillacCadillac CTS
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI