Volkswagen 1.4 TSI, motore che spegne cilindri quando non servono

Volkswagen 1.4 TSI, motore che spegne cilindri quando non servono

Volkswagen utilizzerà un motore 1

da in Curiosità Auto, Meccanica automobilistica, Mondo auto, Motori auto, Volkswagen
Ultimo aggiornamento:

    volkswagen 14 tsi motore

    Volkswagen utilizzerà dal 2012 il motore 1.4 quattro cilindri turbo dotato di una tecnologia pensata per consumare meno. Sarà utilizzata per la prima volta per un motore così piccolo. Fino ad oggi si trattava di un vantaggio che era a favore solo di alcuni motori plurifrazionati di grossa cilindrata. Nel nuovo motore 1.4 TSI grazie allo spegnimento di due cilindri in determinate condizioni, la richiesta di carburante viene tagliata di 0,4 litri per 100 km, valore che sale a 0,6 se il motore è abbinato al sistema Start&Stop.

    La casa automobilistica tedesca sostiene che procedendo a un’andatura costante di 50 km/h in terza o quarta marcia, il consumo si riduce di un litro ogni 100 km. Il sistema di spegnimento di due cilindri si attiva quando il 1.4 TSI è tra i 1.400 e 4.000 giri e non si richiedono elevate prestazioni dal motore.


    Altrimenti si attivano anche il cilindro numero 2 e 3, mentre un sensore sul pedale dell’acceleratore rileva lo stile di guida del guidatore e se questo non è lineare lo spegnimento dei cilindri viene disattivato automaticamente.

    217

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Curiosità AutoMeccanica automobilisticaMondo autoMotori autoVolkswagen
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI