Volkswagen Amarok: partita la prevendita

Il nuovo pick-up Volkswagen Amarok può essere ordinato, dato che la casa costruttrice ne ha avviato le prevendite

da , il

    Volkswagen Amarok: partita la prevendita

    La prevendita della Volkswagen Amarok è stata avviata. Questa vettura è il primo tentativo della casa costruttrice tedesca di offrire nella propria gamma un pick-up di categoria superiore, con le caratteristiche combinate di un furgone a cassone aperto, di una berlina e di un fuoristrada. E’ un segmento nuovo per il brand e l’azienda intende aggredire questa fetta di mercato con forza e convinzione. La Amarok è disponibile inizialmente a doppia cabina, mentre successivamente arriverà anche la versione a cabina singola.

    Sotto il cofano della Volkswagen Amarok sarà presente un motore 2.0 BiTDi da 163 cv sovralimentato e biturbo, insieme ad un 2.0 TDi da 122 cv. Entrambi i propulsori sono omologati Euro 5 e possono essere abbinati a tre tipi di trazione: posteriore, integrale permanente e integrale inseribile. La capacità di carico è notevole e la sua potenza consente al pick-up di trainare pesi fino a 2.800 kg.

    Gli allestimenti che possono essere applicati al pick-up Volkswagen sono tre: la versione base, la configurazione Trendline e l’allestimento Highline. Combinandoli con i motori e le diverse possibilità di trazione si ottiene un’ampia gamma con ben 18 possibilità. Tutte hanno di serie ESP, airbag frontali, laterali, torace e testa e autoradio con lettore CD MP3.

    Il modello Trendline offre anche climatizzatore semiautomatico Climatic, regolatore di velocità, fendinebbia e cerchi in lega da 16”; la versione Highline è dotata di cerchi in lega da 17”, climatizzatore automatico Climatronic, volante, leva del cambio e freno a mano rivestiti in pelle, radio RDC 310 e finestrini posteriori oscurati. I prezzi vanno da 24.635 a 33.615 Euro.