Volkswagen New Beetle TDI anche in versione diesel

La gamma della nuova Volkswagen New Beetle si completerà con l'arrivo della versione diesel, svelata al Salone di Chicago 2012 per essere poi sul mercato entro l'estate prossima

da , il

    Volkswagen New Beetle TDI anche in versione diesel

    La gamma della Volkswagen New Beetle si completerà con l’arrivo della versione diesel, che sarà svelata ufficialmente nel corso del Salone di Chicago 2012, in programma a partire dal 10 al 19 febbraio e sarà poi sul mercato entro l’estate prossima. Il nuovo Maggiolino di Volkswagen cercherà quindi di conquistare il mercato mondiale anche con la nuova versione diesel. Inusuale risulta però la scelta di presentare una versione a gasolio di questa vettura, in occasione di un salone motoristico che si svolge negli Stati Uniti, mercato non solitamente molto attratto dai motori di questo tipo.

    Nonostante ciò l’arrivo della vettura risulterà molto interessante per gli europei. Il motore sarà un TDI da 2.0 litri con iniezione diretta e la sovralimentazione. Una soluzione efficiente per il settore, che permetterà anche di poter avere una potenza massima di 140 Cv e una coppia di 320 Nm. Il TDI è stato anche rivisto nelle sue componenti per migliorarne la silenziosità e le vibrazioni e verrà associato in origine ad un cambio manuale a sei marce, ma tra gli optional dovrebbe esserci anche l’automatico DSG a doppia frizione e sei velocità.

    I consumi di questo propulsore dovrebbero essere molto contenuti: Volkswagen garantisce di poter percorrere 100 km con 6 litri di gasolio in regime autostradale, che diventano 8,1 in città. Sono state inoltre confermate anche diverse dotazioni che sono già presenti sul modello Beetle a benzina, come l’ABS con EBD, l’impianto stereo di serie con otto altoparlanti e il supporto alla connessione Bluetooth. L’arrivo nei concessionari del nuovo Volkswagen Maggiolino TDI è previsto per l’estate.