Volkswagen CC Shooting Brake, nel 2015 seguirà le orme della Mercedes CLS

Volkswagen CC Shooting Brake, nel 2015 seguirà le orme della Mercedes CLS
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2015, Auto di lusso, Auto nuove, Shooting Brake, SW Station Wagon, Volkswagen, Volkswagen Passat
Ultimo aggiornamento:

    Volkswagen CC Shooting Brake

    Prima hanno inventato il segmento delle grandi coupé quattro porte, poi ripescato quello delle shooting brake. Volkswagen con la CC Shooting Brake si appresta a seguire il percorso tracciato da Mercedes con la CLS SB, che declina la sportività sfoggiando una coda da wagon.
    I tempi sono ancora prematuri per avere un’idea definitiva di quello che sarà lo stile, così tocca affidarsi a ricostruzioni grafiche e incroci tra generi, per immaginare che look avrebbe una Passat station wagon sportiva. E’ un abuso terminologico chiamarla così, perché la Passat Variant c’è già ed è un riferimento nel segmento. Non è un caso infatti che la Shooting Brake sfrutterà il nome CC, quello riservato alla coupé quattro porte.

    Sottolineare il forte legame tra eleganza e sportività passa anche da questi dettagli. Nel rendering proposto dagli inglesi di Autocar la Volkswagen CC Shooting Brake mantiene i tratti caratteristici della coupé, con i gruppi ottici a sviluppo orizzontale, mentre cambia tutta la coda.

    Regolare, squadrata, fatta per caricare tutto e anche di più, quella della Passat Variant; rastremata, filante, tutt’uno con la fiancata e la linea dei finestrini per la CC Shooting Brake.

    L’andamento ad arco perfetto è il segno distintivo di queste proposte, come insegna la CLS SB. Se le indiscrezioni raccolte da Autocar da fonti interne al gruppo Volkswagen dovessero venir confermate, la prima bozza marca una piccola differenza di stile rispetto alla Mercedes: non si appesantisce visivamente il posteriore con il prolungamento della cornice dei finestrini, forse troppo marcata sulla CLS, più alta per la CC. La lunghezza complessiva, poi, dovrebbe attestarsi sui 4 metri e 90 centimetri, 10 più della coupé e 13 più della Variant.

    Ruoterà tutto intorno allo stile il nuovo modello Volkswagen? Sì, facendo rientrare nel concetto di stile anche importanti cambiamenti all’interno, dove l’ambiente dovrà necessariamente essere esclusivo, più di quanto non si trovi su una normale CC.

    Piattaforma Mqb per il telaio, con motori montanti anteriormente e in posizione trasversale. Ci sarà anche una versione plug-in ibrida, mentre la trazione verrà proposta all’anteriore e 4Motion, con sistema Haldex 5. Il modello definitivo è atteso per il 2015, il che significa la possibilità di avere un concept già il prossimo anno, se non addirittura all’appuntamento casalingo per Volkswagen, il Salone di Francoforte 2013.

    429

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2015Auto di lussoAuto nuoveShooting BrakeSW Station WagonVolkswagenVolkswagen Passat
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI