Volkswagen CrossGolf: sembra un fuoristrada e non lo è!

Volkswagen CrossGolf: sembra un fuoristrada e non lo è!

    Volkswagen Crossgolf

    Chi la prende per una fuoristrada, chi la prende per un crossover, ma la Volkswagen CrossGolf, non è niente di tutto ciò, tutto quello che, esteticamente ha, fa parte del suo look, un po’ estremizzato, col merito di risultare quanto mai azzeccato.

    La Golf in questione, si presenta con modanature e scudi protettivi di grande impatto visivo che ha la sua ragion d’essere, quando si pensi che la vettura, pur non essendo un fuoristrada, qualche percorso un tantino più accidentato sa affrontarlo, in forza, anche, della maggiore altezza dal suolo, così come, lo stesso conducente, in posizione più rialzata, ha la possibilità di una visuale più ampia e alta, fatto che, almeno psicologicamente, inducendo ad una maggiore visibilità, crea quell’effetto fuoristradistico.
    Volkswagen CrossGolf
    Ma, intanto la Golf in questione ha solo due ruote motrici e nessun sistema che l’aiuti al fuoristrada e, dunque, dovrà essere considerata, ai fini dell’utilizzo, ad una sorta di berlina e basta.

    La CrossGolf dispone di tre motorizzazioni, due diesel e una a benzina, interessante il turbodiesel con filtro antiparticolato; parliamo di una vettura brillantissima e, esaminando la 2,0 litri TDI, questa si avvale di un propulsore potente che elargisce anche un ottimo spunto prestazionale, da 0 a 100 orari in 9 secondi e mezzo con consumi che consentono di percorrere 13 chilometri, quasi, con 1 litro di gasolio.

    Per il resto, il confort che siamo abituati a riscontrare sulla Golf normale lo ritroviamo anche qui, con il vantaggio di disporre di un vano di carico duttile e comodo, ancor più, con i sedili reclinati.

    Interessanti i prezzi, la versione di 2,0 litri turbodiesel, costa poco meno di 29.000 euro.

    323

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fuoristrada e SUVSW Station WagonVolkswagen
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI