Volkswagen e Suzuki divorzio imminente

Volkswagen e Suzuki divorzio imminente

Volkswagen e Suzuki sono ad un passo dal divorzio

da in Mondo auto, Suzuki, Volkswagen
Ultimo aggiornamento:

    volkswagen suzuki divorzio

    Volkswagen e Suzuki sono sempre più lontane ormai. Il costruttore tedesco ha infatti annunciato per mezzo di un comunicato che il partner giapponese Suzuki non è più considerato associato. In questo modo si conclude una collaborazione iniziata nel 2010 e giunta al termine per una presunta violazione dell’accordo di partnership da parte della casa automobilistica orientale che avendo acquistato motori Fiat, ha fatto innervosire e non poco i vertici dell’azienda tedesca. In Giappone invece si lamentava un mancato trasferimento di tecnologia.

    Dopo un primo scambio di accuse, sembrava che Volkswagen fosse comunque intenzionata a mantenere il 19,9% delle quote di Suzuki che già dal mese di marzo, era rimasta colpita da una dichiarazione pervenuta dalla Germania, nella quale si manifestava la volontà di influenzare le operazioni finanziarie e operative dell’azienda del sol levante. Il comunicato ha anche fatto sapere che in questo momento la possibilità di avere influenza sul partner non è più possibile e da adesso in poi la casa automobilistica nipponica viene ritenuta un’azienda terza.

    Non è tardata ad arrivare la risposta di Suzuki: “Abbiamo deciso di divorziare da VW e non abbiamo altro da aggiungere“, ha dichiarato il presidente di Suzuki Italia, Junya Kumataki, durante un’intervista. I giapponesi invitano i tedeschi a mettere sul mercato il 19,9% di azioni in loro possesso.

    Questi èerò nonostante le dichiarazioni, sembrano invece volerle tenere. Al momento la questione non è stata ancora del tutto chiusa ed è possibile che ci siano ulteriori novità prossimamente.

    292

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo autoSuzukiVolkswagen
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI