Volkswagen EcoRacer: superata la prima prova!

da , il

    Volkswagen EcoRacer: superata la prima prova!

    Torna a far parlare di se Volkswagen EcoRacer, l’arrogante esperimento di un’auto sportiva, leggera, spider e coupè con prestazioni emozionanti e consumi bassissimi.

    Germancarfans riporta il resoconto dei primi test della leggerissima concept car presentata a Tokio.

    La vettura ha portato a termine la prima serie di prove, oltre che il suo debutto su strada, nel circuito di Pau, nel sud della Francia. In tre giorni i 34 giornalisti delle principali testate europee hanno percorso più di 1200 chilometri, di cui la maggior parte ad alta velocità. EcoRacer non ha dimostrto soltanto la sua versatilità (ricordiamo che si trasforma da coupè a speedster e a spider) ma soprattutto le sue splendide doti dinamiche.

    Dal 17 dicembre è esposta e visibile al pubbligo a Wolfsburg, la patria delle Volkswagen.

    Matthias Rabe, uno dei principali artefici della EcoRacer ha dichiarato: “Abbiamo percorso questa via insolita convinti che il fascino, la sportività e le prestazioni di un’auto sportiva possano essere combinati con ottimi consumi. EcoRacer ha superato il test nel circuito di Pau senza alcun guasto. Questa concept car dimostra che che i bassi consumi e la sportività non sono per forza agli antipodi.”

    Il tutto è stato ottenuto grazie al massiccio uso della fibra di carbonio, che contiene il peso negli 850 kg. Accelera da 0 a 100 km/h in soli 6,3 secondi. Il motore è un piccolo quattro cilindri da 1,5 litri di clindrata, dotato di 136 cavalli. Grazie all’ottima aereodinamica, però ha una velocità massima di ben 230 km/h ed un consumo ridottissimo: 3,4 litri per 100 km.

    Cesar Muntada, il disegnatore della concept, si è detto emozionato di vedere su strada cio che è uscito dalla sua matita. Noi, invece, siamo grati a Volkswagen per quanto ha appena fatto: ci ha ricordato che non servono per forza centinaia di cavalli per andare forte.