Volkswagen Golf GTD: anteprima nuova versione

I prezzi sono stati già decisi, poco più di 24 mila euro, ovvero qualcosa come 600 euro in meno della versione benzina della Volkswagen Golf GTI, alla quale per’altro la vettura s’ispira

da , il

    Volkswagen Golf GTD

    La vedremo nel circuito commerciale a partire dal prossimo 22 del mese di giugno, stiamo parlando della nuova Volksdwagen Golf GTD.

    I prezzi sono stati già decisi, poco più di 24 mila euro, ovvero qualcosa come 600 euro in meno della versione benzina della Volkswagen Golf GTI, alla quale per?altro la vettura s?ispira, per un?auto che monta un potente propulsore turbodiesel da 2,0 litri di cilindrata da 168 cavalli di potenza, mentre la corrispondente versione benzina detiene una cavalleria di 207 cavalli nel modello GTI.

    Da segnalare che la Volkswagen Golf GTD si conferma quale auto dalle basse emissioni inquinanti, atteso che la vettura emette 139 gr/CO2 km. All?interno, pur mantenendo anche la versione turbodiesel un temperamento quanto mai sportivo, ritroviamo la selleria di colore grigio, anzicchè rosso come accade nella GTI e i soliti inserti sportivi in alluminio oltre ad una strumentazione particolarmente ad hoc rispetto a quanto ci si possa aspettare a bordo di quest?auto.

    La vettura ha un costo base di 24 mila euro, come già visto, riguardo la versione tre porte con cambio a sei marce, cui aggiungere, eventualmente, 1.500 euro se si desidera la versione con doppia frizione DSG. Mentre per chi opta per la versione della Volkswagen Golf GTD a cinque porte DSG il prezzo giunge a 26.400 euro.