Volkswagen Golf GTD Variant: prezzi e scheda tecnica [FOTO]

Non vi accontentate dei 150 cavalli della

da , il

    Volkswagen Golf GTD Variant

    La sportività a gasolio nacque nel 1982 per Golf. Oltre trent’anni dopo, si mescola con la formula station wagon e dà vita a Volkswagen Golf GTD Variant. Praticamente una novità assoluta. Potrebbe sembrare un copia-incolla dei contenuti stilistici della berlina, ma così non è, perché i 4 metri e 56 centimetri di lunghezza della Variant disegnano tutt’altre proporzioni, decisamente avvincenti. La sportività è il timbro principale del modello, da sposare con la capacità di carico che t’aspetteresti da una station: 605 litri nel caso specifico.

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA APRILE 2017

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA APRILE 2017

    Lo stile

    Perché sceglierla rispetto a una Variant da 150 cavalli? Basta guardarla. Paraurti anteriore sportivo GTD, con griglia a nido d’ape e i profili più esterni che inglobano i fendinebbia; luci bi-xenon di serie, logo GTD sul listello cromato che accompagna il badge al centro: l’anteriore si presenta così.

    Sarà la colorazione grigio fumo, ma la Variant più sportiva (per ora, in attesa che la R arrivi su strada) brilla per eleganza, sottolineata dalle barre longitudinali sul tetto nere, così come la linea dei finestrini. Minigonne più marcate e cerchi in lega da 17 pollici Curitiba, fanno parte della dotazione di serie. Inutile dire come i cerchi da 18 pollici diano tutta un’altra resa alla fiancata; si potranno avere in optional, al pari dei sedili in pelle Vienna o in Alcantara, dei vetri privacy, delle pinze dei freni rosse e del Drive Mode Select. Standard, invece, l’altezza da terra ridotta di 15 millimetri.

    Prestazioni

    L’anteprima assoluta di Volkswagen Golf GTD Variant è stata al Salone di Ginevra 2015, palcoscenico sul quale esibisce anche il lato B con fari bruniti e doppio terminale di scarico cromato.

    Detto dello stile, va raccontata la tecnica. Nota se si conosce la Golf GTD. Motore turbodiesel Tdi 2 litri da 184 cavalli e 380 Nm, sulla station wagon assicura un’accelerazione da zero a cento in meno di 8 secondi, 7″9 per la precisione, a fronte di consumi contenuti in 4.4 litri/100 km nel misto (22,7 km/l con cambio manuale, 20,8 km/l col cambio DSG). Prestazionalmente siamo 4 decimi oltre il dato della berlina nello zero-cento, mentre la velocità massima di 230 km/h è raggiungibile anche sulla Variant. Il cambio è un manuale 6 marce ma è disponibile in listino anche la versione dotata del comodo DSG (robotizzato a doppia frizione a sei velocità).

    Dotazioni

    Principali dotazioni di serie:

    - Airbag per conducente e passeggero (lato passeggero disattivabile)

    - Airbag per la testa per passeggeri anteriori e posteriori

    - Airbag laterali integrati negli schienali dei sedili anteriori

    - Airbag per le ginocchia lato conducente

    - Appoggiatesta anteriori ottimizzati contro il colpo di frusta WOKS

    - ESC con assistente di controsterzata e stabilizzazione del rimorchio, ABS, ASR, EDS, MSR

    - Sistema di frenata anti collisione multipla

    - Fatigue Detection

    - Differenziale autobloccante XDS+

    - Sterzo progressivo

    - Cerchi in lega Nogaro 7,5J x 18”, pneumatici 225/40 R18

    - Assetto sportivo abbassato di 15 mm

    - Hill Holder

    - Fendinebbia con luci di svolta

    - Sedili anteriori sportivi, regolabili in altezza e con regolazione lombare

    - Pedaliera sportiva in acciaio

    - Climatizzatore automatico Climatronic

    - Radio Composition Media con schermo touchscreen a colori da 6,5”, 8 altoparlanti

    - Presa USB, ingresso AUX-IN, slot per SD card, CD e Bluetooth

    - Display multifunzione a colori Premium

    - Indicatore controllo pressione pneumatici

    - Volante multifunzione con finiture in alluminio e pomello leva cambio rivestiti in pelle

    - Cruise Control

    - Light pack: sensore pioggia e crepuscolare, Coming/Leaving home

    - Ambient pack: luci ambiente nel vano piedi, negli inserti e nelle maniglie delle porte anteriori

    - Terminale di scarico cromato

    Listino prezzi

    Diesel:

    Volkswagen Golf Variant 2.0 184 cavalli GTD BlueMotion Technology 34.200 Euro

    Volkswagen Golf Variant 2.0 184 cavalli GTD BlueMotion Technology DSG 36.100 Euro

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA APRILE 2017

    Salone di Parigi 2014: tutte le novità esposte