Motor Show Bologna 2016

Volkswagen Golf GTI TCR, pronta per correre [FOTO]

Volkswagen Golf GTI TCR, pronta per correre [FOTO]
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2016, Auto sportive, Concept Car, Volkswagen, Volkswagen Golf
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 09/03/2016 10:07

    Volkswagen Golf GTI TCR debutto

    Volkswagen Golf GTI TCR. La competizione TCR internazionale, un campionato che sta ottenendo sempre più consensi, è il palcoscenico ideale per utilizzare questa nuova Golf GTI TCR. Questa competizione fa partecipare vetture che sono lunghe almeno 4,2 metri e che montino un motore benzina 2.0 litri turbo o in alternativa diesel da almeno 330 cavalli e 410 Nm. Quindi è stata presa l’odierna Golf GTI ed è stata modificata in modo da realizzare una Golf con le caratteristiche specifiche per gareggiare in questo campionato.

    Volkswagen Golf GTI TCR debutto 2

    Realizzare una Volkswagen Golf con le specifiche adeguate a gareggiare nel TCR non è stato molto difficile, sentendo le parole degli ingegneri e i tecnici di Wolfsburg, e in primis quelle di James Capito, che con la sua Polo ha regalato alla casa madre tre anni di ghiotti successi nel Campionato Mondiale Rally (WRC). Un’altra cosa che sicuramente rende questa Golf una perfetta macchina da pista, è stata la collaborazione con Seat, la cui divisione motorsport ha mandato in pista quest’anno la Leon Cup Racer. L’esperienza sviluppata con la Seat Leon è stata basilare per l’efficacia del progetto concept Golf, se non altro anche grazie alle affinità delle due vetture che di serie condividono il pianale modulare mqb, il motore e anche la trasmissione. Questa Golf TCR ha 30 cavalli in più rispetto alla Golf R stradale, quindi con questa si arriva alla quota di 330 cavalli e 410 Nm di coppia montando il motore 2.0 litri quattro cilindri TSI. La trazione scelta per questa sportivissima da pista è anteriore, a discapito di una più tradizione integrale, abbinata ad un cambio robotizzato DSG 6 marce e un differenziale a slittamento limitato. Anche il look risente prepotentemente della vocazione da pista della Golf TCR, perché adesso le carreggiate sono state allargate di 4 centimetri, il paraurti anteriore è caratterizzato da vistose prese d’aria, mentre le estremità sono chiuse e incanalano l’aria lungo le fiancate, migliorando così l’effetto aerodinamico. Il cofano motore ha un ampio sfogo d’aria e sganci rapidi per velocizzare gli interventi dei meccanici di pista. La vettura è a 5 porte, e monta dei cerchi in lega da 18 pollici gommati da Michelin per garantire un eccellente grip da pista. Il posteriore è sormontato da un ampio alettone in fibra di carbonio, mentre all’avantreno troviamo un spoiler che garantisce deportanza alle alte velocità. Volkswagen ha così sviluppato una vettura adattando la Volkswagen Golf GTI TCR alle normative di sicurezza e di performance imposte dalla FIA. La nuova Volkswagen Golf GTI TCR dispone che le permette di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 5.2 secondi e di raggiungere una velocità massima di 230 chilometri all’ora.

    532

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI