Volkswagen Golf R Cabrio, foto spia della versione di serie camuffata da GTI

Volkswagen Golf R Cabrio, foto spia della versione di serie camuffata da GTI

    Giusto poche settimane fa avevamo annunciato l’arrivo sul mercato della Volkswagen Golf GTI Cabrio, la prima GTI scoperta. Ma in Volkswagen non perdono tempo e si accingono a lanciare sul mercato anche un’altra versione sportiva della Golf Cabrio, la R. I colleghi di Worldcarfans hanno immortalato in una serie di foto spia la nuova Volkswagen Golf R Cabrio, che si mostra con la carrozzeria completamente priva di camuffature, anche se, a dire il vero, il design non era certo un mistero, visto che comunque già qualche tempo fa erano apparsi in rete i brevetti ufficiali. Pur dotata di un tetto in tela che si apre e chiude in appena 9 secondi e mezzo (anche in movimento, fino ad una velocità massima di 30 km/h), esteticamente è del tutto simile alla Volkswagen Golf R berlina da cui deriva: resta lo stesso kit estetico, con paraurti sportivi all’anteriore ed al posteriore, minigonne sulle fiancate e doppio scarico sportivo al posteriore.

    Il tutto senza dimenticare gli esclusivi cerchi in lega da 18 o 19 pollici di diametro, con l’inconfondibile disegno a cinque razze tripartite, che tanto piacciono agli amanti del genere. Insomma, chi acquisterà una Volkswagen Golf R Cabrio non dovrà rinunciare proprio a niente, anzi si troverà in più il piacere di poter decidere di viaggiare con il vento tra i capelli quando più lo si desidera. Anche all’interno vale lo stesso discorso: i sedili saranno rivestiti con la solita stoffa che troviamo sulla Golf R berlina; mentre volante, pedaliera e pomello del cambio saranno dal design sportivo.

    Inutile sottolineare che il motore sarà sempre il solito 2.0 TSI da 270 CV, abbinato alla trazione integrale. A livello di prestazioni l’aggrevio di peso del tetto apribile influirà di certo, ma in maniera tutto sommato trascorabile: le indiscrezioni parlano di uno scatto da 0 a 100 km/h in meno di sei secondi ed una velocità massima di 250 chilometri orari. Considerando che la versione berlina brucia lo 0-100 km/h in 5,5 secondi e raggiunge anch’essa i 250 orari, è molto verisimile che le indiscrezioni si rivelino attendibili, anche considerando che la già citata Golf GTI Cabrio è più lenta nell’accelerazione da 0 a 100 km/h di soli 0,4 secondi e più lenta nella velocità massima di appena 3 chilometri orari.

    Veniamo infine al prezzo: la Golf GTI Cabrio costa 3.500 euro in più della rispettiva versione berlina a tre porte, quindi è lecito aspettardi un listino di circa 46.300 euro per la Volkswagen Golf R Cabrio (considerando che la berlina tre porte costa 42.800 euro). E’ una cifra decisamente salata, ma non dimentichiamo che si tratta di un’auto unica nel suo genere. Il debutto potrebbe avvenire al Salone di Parigi 2012.

    494

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI