Volkswagen Golf R speciali al Salone di Ginevra

La Volkswagen ha presentato quattro edizioni speciali della Volkswagen Golf R al Salone di Ginevra 2011, sotto forma di quattro studi design mostrati come concept car

da , il

    Volkswagen Golf R speciali al Salone di Ginevra

    La Volkswagen Golf R è protagonista al Salone di Ginevra 2011 con alcuni allestimenti speciali. La casa costruttrice tedesca ha infatti svelato quattro studi di design dedicati alla popolare berlina e progettati da Volkswagen R (ex Volkswagen Individual), azienda che realizza versioni esclusive e accessori speciali per il marchio. Su tutte e quattro le edizioni speciali, per ora presentate come semplici concept car, è montato il motore da 270 cv con trazione integrale 4Motion, mantenendo il carattere ostentatamente sportivo di questa versione della Golf.

    La Volkswagen Golf R Selection è stata realizzata in due versioni: Oryx White e Carbon Steel Grey. La prima ha cerchi da 19” Talladega e sedili sportivi, carrozzeria dipinta con effetto madreperlato, sedili, interno delle portiere e plancia in nappa St. Tropez. Gli interni della seconda variante sono invece color Almandine Red. Entrambe le Volkswagen Golf R speciali hanno diversi elementi in alluminio.

    La terza variante è la Volkswagen Golf R Spacegrey. Oltre alla verniciatura speciale, l’auto offre cerchi in lega Talladega da 19” con finitura lucida, pinze dei freni arancioni e specchi retrovisori in carbonio. I sedili anteriori in nappa nera con cuciture Pure Grey hanno una particolare forma a guscio che li rende sportivi ed avvolgenti. I profili dei sedili sono in tinta con le pinze dei freni.

    L’ultima interpretazione della hot hatch presentata a Ginevra è la Volkswagen Golf R Aplomb Blue, caratterizata dai cerchi da 19” Glendale color Brilliant Silver. L’allestimento è simile allo Spacegrey, con la differenza che anche la struttura dei sedili è in fibra di carbonio e che è stato fatto largo uso del blu.