Volkswagen MK1: l’ultima Golf sudafricana

Volkswagen MK1: l’ultima Golf sudafricana

La Volkswagen MK1 si doterà di un motore a benzina di 1

da in Anteprima auto, Auto 2010, Volkswagen, Volkswagen Golf
Ultimo aggiornamento:

    Prima di dare addio alle vendite della Volkswagen Golf sudafricana, ivi denominata Citi, la Casa tedesca provvederà a realizzare una versione speciale che verrà chiamata MK 1.

    Parliamo di una serie limitata della Volkswagen Citi, del tutto identica alla prima versione della Volkswagen Golf anno 1974 che verrà realizzata in soli 100 esemplari che si caratterizzeranno anche per i colori della carrozzeria, unicamente in nero e blu Shadow metallizzato.

    La Volkswagen MK1 si doterà di un motore a benzina di 1.600 cc. di cilindrata in grado di erogare 101 cavalli di potenza derivato dalla Golf terza serie e dunque caratterizzata da più basse emissioni inquinanti e più ridotti consumi.

    Da stigmatizzare il fatto che parliamo di un’auto che proprio per il rango di appartenenza, ovvero, relativo alla serie limitata, si presenterà con due coppie di fari anteriori, oltretutto anche oscurati e particolari cromature che sono tipici della versione GT, lo si evince bene anche guardando la calandra e lo scarico sportivo.

    Caratterizzata anche di una maggiore sportività e da un migliorato confort derivante dal fatto che la vettura all’interno è leggermente più spaziosa della versione Citi, la Volkswagen MK1 si caratterizza per sedili sportivi, particolare pomello del cambio che riproduce una pallina da golf e, in bella vista, rileviamo che la vettura si dota di una targhetta identificativa e numerata che contraddistingue il particolare modello; il tutto a poco più di 10.000 euro.

    259

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2010VolkswagenVolkswagen Golf
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI