Volkswagen Passat: prezzi e dettagli per l’Italia

La nuova Volkswagen Passat può essere preordinata in Italia già in questi giorni

da , il

    volkswagen Passat 2011

    La nuova Volkswagen Passat è pronta a fare la sua apparizione in Italia. Le prevendite iniziano proprio in questi giorni, mentre sarà possibile osservarle dal vivo negli showroom a partire da gennaio 2011. Tra le novità più importanti ci sono l’innovativo sistema di riconoscimento della stanchezza del guidatore e la funzione di frenata d’emergenza City. Un’altra caratteristica importante della nuova Passat sono i consumi, che grazie alle nuove motorizzazioni più efficienti e pulite sono stati ridotti fino a 4,2 litri per 100 km nel ciclo combinato.

    I motori disponibili al lancio sono due a benzina, 1.4 TSI BlueMotion Technology da 122 cv e 1.8 TSI da 160 cv; uno a metano, 1.4 TSI Ecofuel da 150 cv; e tre diesel, 1.6 TDI BlueMotion Technology da 105 cv, 2.0 TDI BlueMotion Technology da 140 cv (anche 4Motion) e 2.0 TDI BlueMotion Technology da 170 cv (anche 4Motion). Le versioni 2.0 possono essere abbinate alla trasmissione DSG a 6 marce, mentre l’1.8 a benzina e l’Ecofuel possono avere il cambio DSG a 7 marce.

    La nuova Volkswagen Passat viene offerta in tre livelli di allestimento: Trendline, Comfortline e Highline. Altre tecnologie presenti sull’auto sono sistema EasyOpen di apertura automatica del cofano; Park Assist II; e sistema di regolazione automatica degli abbaglianti Dynamic Light Assist.

    I prezzi partono da 25.100 Euro per la 1.4 TSI Trendline BlueMotion Technology da 122 cv (26.200 per la Variant); il modello a metano parte da 30.150 Euro in versione Comfortline EcoFuel (31.250 Euro per la Variant); infine la variante diesel parte da 26.200 Euro per la 105 cv Trendline (27.300 Euro per la Variant). Quest’ultimo motore è il più ecologico, con emissioni di CO2 di 109 g/km.