Volkswagen Passat: pronta la versione Variant Business

Volkswagen Passat: pronta la versione Variant Business
da in SW Station Wagon, Volkswagen, Volkswagen Passat
Ultimo aggiornamento:

    La Volkswagen Passat Variant Business

    Piccoli rivolgimenti in Casa Volkswagen per Passat che ha sostituito la versione Variant, la “sua” station wagon in allestimento Sportine con il più esclusivo e dal nome più adeguato, Business.

    La Business si avvale adesso anche del sistema multimediale DNX 7200, una sorta di…. tutt’uno, che congloba il sistema audio e il navigatore satellitare, il tutto realizzato da Kenwood, grazie al quale è possibile assistere alla proiezione di films ed eventi in DVD e DivX in formato MPEG, così come è anche possibile gustarsi foto nello stesso formato e ascoltare musica in formato MP3 e WMA/AAC, oltre alle funzioni di I-Pod che sono già comprese nel sistema. Il tutto si arricchisce con la cam posteriore i cui risultati sono diffusi sullo schermo toouchscreen ad alta definizione e col vivavoce Bluetooth.

    Ricca la dotazione di serie della vettura, che comprende anche i sensori parcheggio, l’antifurto, sedili in pelle regolabili elettricamente e riscaldabili, sensori gomme e specchietti retrovisori esterni riscaldabili e, anch’essi, regolabili elettricamente e ripiegabili, automaticamente su se stessi, a vettura in sosta.

    I propulsori montati sulla Passat sono, sia in versione benzina che turbodiesel, entrambi di 2,0 litri di cilindrata, da 140 fino a 150 cavalli di potenza, per quanto riguarda la motorizzazione diesel, possibile richiedere la trazione integrale 4Motion e i prezzi partono da 28.500 fino a 34.000 euro, al top di gamma, passando per versioni a prezzi intermedi.

    267

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SW Station WagonVolkswagenVolkswagen Passat
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI