Salone di Parigi 2016

Tutte le novita' presentate ed esposte al Salone di Parigi 2016. News, anticipazioni, anteprime, foto e video delle nuove auto esposte alle kermesse francese.

Volkswagen Polo Blue GT con il sistema di disattivazione dei cilindri

Volkswagen Polo Blue GT con il sistema di disattivazione dei cilindri
da in Auto 2012, Auto nuove, Motore-Turbo, Salone auto, Salone di Ginevra 2016, Volkswagen, Volkswagen Polo
Ultimo aggiornamento:

    VW Polo BlueGT 4[2]

    Al Salone di Ginevra 2012 allo stand Volkswagen è presente anche una novità nella gamma della Polo: la Blue GT. Negli ultimi anni la denominazione ‘Blue’ è stata utilizzata dal produttore tedesco per tutte le vetture più efficienti, e non è un caso che venga abbinato anche a questa nuova versione della Polo. Posta a metà tra la motorizzazione 1.2 TSI e la GTI, questa Blue GT utilizza uno dei più moderni propulsori tra quelli del gruppo Volkswagen. Si tratta del 1,4 litri TSI turbo benzina appartenente alla nuova famiglia di motori EA211, che insieme ai diesel EA288 nel corso dei prossimi mesi e anni saranno proposti man mano su tutte le vetture con pianale modulare MQB. I dati comunicati dalla casa parlano di uno scatto da 0 a 100 in 7,9 secondi, una velocità massima di 210 km/h e un consumo medio di appena 4,7 litri / 100 km (che scendono a 4,5 se si sceglie di abbinare il cambio automatico a doppia frizione DSG).

    VW Polo BlueGT 7
    Queste prestazioni unite a consumi così bassi per un motore a benzina sono possibili grazie alla nuova tecnologia ACT per la disattivazione dei cilindri. Di per sè questo sistema era già adottato su motori plurifrazionati (a 8, 10, 12 cilindri), ma la novità sta nell’averlo introdotto anche su un piccolo 4 cilindri. Quando non è richiesta tutta la potenza del motore i cilindri 2 e 3 vengono disattivati, ma basta premere con più decisione l’acceleratore per riattivarli automaticamente. Il sistema interviene solo nel range tra 1.250 e 4.000 giri / minuto e con valori di coppia tra 25 e 100 Nm, che secondo Volkswagen corrispondono a circa il 70% del ciclo di guida nei paesi europei.

    Esternamente la nuova Polo Blue GT si distingue per i cerchi in lega da 17″, il nuovo terminale di scarico posteriore, la griglia anteriore in nero lucido, lo spoiler posteriore e un assetto ribassato di 15mm. Sul display del cruscotto vengono poi visualizzati i messaggi di funzionamento del sistema ACT, indicando quando si sta viaggiando in modalità 2 o 4 cilindri.
    VW Polo BlueGT 13[2]

    418

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2012Auto nuoveMotore-TurboSalone autoSalone di Ginevra 2016VolkswagenVolkswagen Polo Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20