Volkswagen Polo Variant, render della nuova versione

Volkswagen Polo Variant, render della nuova versione

La Volkswagen ha in mente di produrre e mettere in commercio la versione familiare di una delle sue migliori auto compatte, la Polo

da in Restyling, SW Station Wagon, Volkswagen, Volkswagen Polo
Ultimo aggiornamento:

    polo

    Volkswagen ha in mente, da diverso tempo, di creare una versione della sua Polo che sia familiare. La sigla per questo tipo di autovettura, come sa bene il cliente della casa tedesca, è Variant. Adesso, sembra sia giunto il momento di cominciare a fare le prime ricostruzioni grafiche della futura vettura, per mettere nero su bianco al progetto in fieri che Volkswagen aveva cominciato tempo addietro.

    La vettura di casa Volkswagen viene sempre pensata nelle due caratteristiche di auto compatta, due o quattro porte, e con carrozzeria Variant, ben più spaziosa dal punto di vista dei centimetri, messi a disposizione dei passeggeri.

    Dalle prime ricostruzioni grafiche, possiamo notare l’ampiezza del corpo vettura, almeno dall’esterno, cosa che fa capire che gli ingegneri di Wolfsburg hanno lavorato sui centimetri della loro vettura di città.

    L’arrivo della Polo Variant, sicuramente, sarà un banco di prova per testare la volontà del mercato, per capire che tipo di risposta avrà dopo la messa in commercio. La Polo Variant deriverà, di sicuro, dalla modifica di quell’autovettura che la Volkswagen ha progettato e commercializzato in Russia, denominata col nome di Vento, almeno in alcuni mercati internazionali.

    polo
    Da puntualizzare il fatto che il nome di Polo Variant, assegnato dalla casa madre, è un nome di seconda generazione, definiamolo così, visto che il primo nominativo di station wagon, la Polo lo verificò nel lontano anno 1997.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RestylingSW Station WagonVolkswagenVolkswagen Polo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI