Volkswagen Scirocco, la prossima coupè tedesca

Volkswagen Scirocco, la prossima coupè tedesca

era ora una futura coupè azzeccata

da in Auto nuove, Coupè, Volkswagen
Ultimo aggiornamento:

    Erano gli anni settanta quando la Volkswagen diede l’esordio alla sua Scirocco, una gradevole coupè che in quegli anni riscosse un certo successo.

    E’ passata tanta acqua sotto i ponti da allora e la Casa tedesca in questo periodo si è cimentata in altro, trascurando un po’ il segmento delle coupè a favore di altre proposte, ma la mancanza s’è fatta sentire negli anni fino ad oggi adesso che conosciamo con precisione la data di commercializzazione della nuova Scirocco, fissata per la fine del 2008.

    La rivoluzionaria sportiva, che vediamo in anteprima nelle immagini, avrà un pianale del tutto originale, visto che l’altra coupè della “cugina” AUDI ha già ottenuto in prestito dalla Volkswagen il pianale della Nuova Golf.

    La Scirocco sarà caratterizzata da un’ampia calandra e un cofano ribassato che denuncia una grande aggressività mentre il proseguo dell’auto sarà volto a quella sportività che ben si addice a vetture del genere, con coda mozza e dimensioni di poco superiore ai 4 metri.

    Interessanti i propulsori, un 1.400 cc. in grado di erogare 170 cavalli di potenza, un TDI e una versione potente a 6 cilindri di 3,2 litri a trazione integrale di 280 cavalli.

    La produzione di questa sportiva, per decisione della Casa costruttrice, non dovrebbe superare i 20.000 esemplari all’anno che saranno caratterizzati da costi accessibili. Insomma, sfruttando il significato del nome del marchio, Volkswagen, in qualche modo, la Nuova Scirocco, potrebbe definirsi la nuova auto del popolo?

    269

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveCoupèVolkswagen
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI