Volkswagen-Suzuki: accordo raggiunto

Volkswagen-Suzuki: accordo raggiunto

Raggiunto accordo tra Vokswagen e Suzuki

da in Mercato Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Accordo Volkswagen Suzuki

    La grande famiglia Volkswagen si amplia. Il nuovo acquisto proviene dall’Asia inoltrata, è Suzuki Motor Corporation. Volkswagen AG ha concluso l’accordo tra ieri notte e questa mattina, facendo partire un processo di integrazione del know-how e finanziario che si svilupperà dal 15 gennaio al 31 marzo 2010. L’operazione ha visto un movimento di oltre 222 miliardi di Yen, pari a circa 1,7 miliardi di euro, con i quali Volkswagen ha acquisito il 19,89% di Suzuki Motor Corporation.

    A dare la notizia, proprio in concomitanza della fatidica stretta di mano, è stata l’agenzia Reuters, che ha anticipato l’annuncio ufficiale.
    L’operazione a quanto pare è solo l’inizio di un progressivo assorbimento della casa giapponese da parte del grande colosso tedesco. Secondo le indiscrezioni con la prossima mossa Volkswagen potrebbe inglobare fino a un terzo del capitale di Suzuki. Per questo l’azienda nipponica avrebbe praticato un prezzo scontato del 10%: in vista di un’affine, futura manovra finanziaria targata Volkswagen-Suzuki.


    L’acquisto va guardato con gli occhi di una realtà che opera a livello mondiale e sotto la lente d’ingrandimento del marketing. “E’ un importante passo verso il futuro”, commentano i rispettivi vertici aziendali. A Volkswagen fa gola il mercato indiano, dominato da casa Suzuki, nonchè le spire giapponesi in Cina e nel resto dell’Asia. Inoltre, entrambe le aziende sono degli assi nel loro campo e risultano complementari nel mercato auto.

    Il loro obiettivo comune, annuncia il fronte Volkswagen-Suzuki, sarà sfondare nel crescente comparto della mobilità sostenibile.

    285

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mercato AutoMondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI