Motor Show Bologna 2016

Volkswagen Transporter T1 Revival Concept: il pulmino VW secondo David Obendorfer [FOTO]

Volkswagen Transporter T1 Revival Concept: il pulmino VW secondo David Obendorfer [FOTO]

    Volkswagen Transporter T1 Revival Concept

    Volkswagen T1 Revival Concept: il pulmino VW secondo David Obendorfer - Una nostra vecchia conoscenza torna a ridar vita ad un modello del passato, reinterpretandolo secondo i canoni stilistici del 21esimo secolo. David Obendorfer, se vi ricordate, aveva già dato sfoggio della sua bravura nel creare dei veri e propri “revival” con le sue Fiat 127 e Renault R4 in primis. Questa volta è toccato al mitico pulmino Volkswagen, il T1, uno dei modelli più iconici della casa tedesca insieme al Maggiolino. Ci sono alcune auto, del resto, che sono famose in tutto il mondo anche tra i non esperti. Delle vere e proprie icone che hanno lasciato un vuoto nell’automobilismo.

    L’idea del Volkswagen T1 originale venne a Ben Pon (importatore olandese della Volkswagen) nella primavera del 1947 quando vide una sorta di carrello allestito per trasportare i materiali pesanti da un reparto all’altro della fabbrica di Wolfsburg. Di lì a poco nacque il progetto Typ 2 sulla base meccanica del Maggiolino, che sarebbe poi arrivato sul mercato nel 1950 con il nome di Volkswagen Transporter T1. Il modello creato da Obendorfer vuole reinterpretare in chiave moderna il concetto originale del pulmino Volkswagen, senza copiarne banalmente le forme. Al contrario il revival gode di una personalità tutta sua e, pur mantenendo inalterate tante soluzioni stilistiche, si distingue specialmente nel frontale. Il muso del T1 Revival Concept, infatti, è meno piatto e più pronunciato, una soluzione che sarebbe essenziale in un eventuale modello di serie per motivi di sicurezza. I proiettori circolari e le colorazioni bicolore sono un evidente richiamo al modello storico, così come i piccoli fanalini rettangolari nella coda. I passaruota sono più bombati e danno l’impressione di una presenza più importante. Quanto agli interni, invece, si è optato per un ambiente minimalista votato alla modernità. La plancia e semplice e racchiude un moderno sistema di infotainment touchscreen ed i comandi del climatizzatore automatico bizona. L’ambiente interno non manca, comunque, di qualche richiamo retrò, come i pannelli porta e le scelte cromatiche o, ancora, le bocchette sulla plancia. Nell’idea del suo creatore, il nuovo Volkswagen Transporter T1 Revival Concept prende origine dalla piattaforma del moderno Transporter T6, con un passo allungato di 70 millimetri. Le dimensioni esterne sono: lunghezza 4848 mm, larghezza 1983 mm, altezza 1905 mm e passo 3070 mm. Precisiamo che si tratta della creazione di un appassionato e non di un concept ufficiale della casa. LEGGI ANCHE: Nuova Fiat 127 2016: render della versione del 21esimo secolo [FOTO]

    500

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI