Volvo presenta il nuovo motore GTDi

Volvo presenta il nuovo motore GTDi, più efficiente

da , il

    Volvo nuovo motore GTDI

    Volvo inaugura un nuovo motore. Si tratta di un benzina GTDi da 2,0 litri, turbo a iniezione diretta, di derivazione Ford. E’ capace di sviluppare 203 cavalli di potenza e una coppia massima di 300 Nm a 1.750 giri. Come dettano i nuovi trend in fatto di tecnologia per la mobilità, la sua dote maggiore è l’efficienza. La nuova unità Volvo è capace di offrire più elevate prestazioni a fronte di minori consumi. E’ inoltre omologata per rispettare le norme anti-inquinamento Euro 5.

    Il nuovo propulsore GTDi sarà introdotto sulla station wagon Volvo V70, sul crossover XC60 e sulla berlina Volvo S80. “Siamo riusciti a fare un quattro cilindri due litri potente come un 2.5, ma decisamente più efficiente?, ha commentato così il nuovo motore Magnus Jonsson, manager Volvo.

    Tra i suoi tratti distintivi vi è la capacità delle valvole di aspirazione e scarico di variare la loro apertura in base ai differenti regimi di rotazione. E’ così che si riescono a ottenere le migliori performance in termini di efficienza. Vediamole. La Volvo V70, con il nuovo GTDi è capace di consumare 8,1 litri ogni 100 Km e di emettere 189 grammi di CO2 al chilometro. Ma i miglioramenti si registrano anche nelle prestazioni canoniche: la stessa vettura compie lo scatto da 0 a 100 in 8,3 secondi, contro gli 11,3 richiesti dall’attuale 2,0 litri.

    Presto, al Salone di Ginevra 2010, debutterà un’unità più piccola da 1,6 litri, con le stesse doti di efficienza.