Volvo S60: nuove ipotesi di stile

Da segnalare i nuovi motori, si parte dal 1

da , il

    Volvo S60

    Ammettiamolo, la Volvo s?è evoluta eccome anche nello stile, basti vedere le nuove linee che assumono le nuove proposte della Casa svedese e gli inediti modelli, per poter affermare senza ombra di dubbio di potere assistere a questa lenta ma inesorabile evoluzione della Casa ancora in mano a Ford.

    Una delle auto di punta della Volvo è rappresentata dal modello S60 che vedremo molto probabilmente il prossimo mese di giugno/luglio 2010 e che si presenterà strategicamente più incisivo che mai.

    Lo si evince bene dal design del tutto stravolgente e che fa da battistrada per tutte le prossime vetture Volvo; dunque una vettura dal temperamento più aggressivo e sportivo pervasa da un dinamismo che rende molto accattivante il modello in questione e che farà della Volvo S60 non solo una berlina ma al contempo una coupè dalle linee quanto mai intriganti nonostante si parli di una cinque porte che accosta molto, in fatto di design, la Volvo S60 all?Audi A5 Sportback caratterizzata da un grande portellone posteriore ed un ampio bagagliaio.

    Da segnalare i nuovi motori, si parte dal 1.600 cc. di cilindrata turbo iniezione diretta benzina da 160 fino a 180 cavalli di potenza a basse emissioni inquinanti ed a ridotti consumi grazie anche al Sistema Start&Stop di cui si dota l?auto, per non contare che a tali vantaggi si perviene anche grazie all?impiego di materiali più leggeri.

    Altra chicca di quest?auto è anche rappresentata dal nuovo cambio marce a doppia frizione ed in ambito alla sicurezza stradale, occhio a tutta l?innovativa tecnologia prevista a bordo, come il sistema che rileva il pedone in strada, in maniera del tutto autonoma, evitandone l?impatto se la vettura mantiene una velocità di 25 km/h e se in quel frangente non è stata approntata alcuna azione preventiva atta ad evitare l?ostacolo da parte del conducente.