Volvo V50 Trifuel: ora anche in Italia

Volvo V50 Trifuel: ora anche in Italia

Che l’auto possa contare sui favori del mercato non dovrebbe essere per nulla un mistero visto che la quota di auto alimentate con carburanti alternativi è giunto al 10% del venduto e aumenta di mese in mese

da in Anteprima auto, Auto 2009, Berline, Impianti Metano, Volvo, Volvo V50
Ultimo aggiornamento:

    Per l’Italia è una novità e dunque da attenzionare con cura; stiamo parlando della Volvo V50 Trifuel, la prima auto prevista a benzina/GPL e bioetanolo.

    Che l’auto possa contare sui favori del mercato non dovrebbe essere per nulla un mistero visto che la quota di auto alimentate con carburanti alternativi è giunto al 10% del venduto e aumenta di mese in mese.

    Ne deriva dunque che la Volvo V50 Trifuel dovrebbe poter contare nel nostro Paese di un grande successo di consensi.

    La Volvo V50 Trifuel si caratterizza per il motore di 1.800 cc. di cilindrata benzina con impianto a gas previsto dalla Casa automobilistica realizzato dalla piemontese BRC, leader nel settore.Il fatto che la Casa automobilistica abbia già predisposto il tutto già al momento della consegna dell’auto, indica che la garanzia viene estesa oltre che alla vettura anche allo stesso impianto.

    Da ricordare inoltre che il serbatoio di gas ha una capacità di 50 litri e trova posto nel vano destinato al ruotino di scorta sostituito da apposito kit ripara ruota, dunque si parla di un serbatoio toroidale che può contenere 40 litri di gas che costano intorno ai 30 euro occorrenti per un pieno consentendo un’autonomia di marcia di quasi 500 chilometri.

    Per quanto concerne il controllo della quantità di gas residua il guidatore dispone di apposito indicatore a LED del livello di carburante posto vicino ai comandi principali e, poiché si parlava anche del bioetanolo ricordiamo che la Volvo V50 Trifuel può utilizzare tale carburante al posto della benzina.

    Il prezzo della Volvo V50 1.800 Trifuel parte da 27.500 euro per la versione Kinetic, ma è anche possibile scegliere la versione Momentum, la R-Design e la Summum. Da ricordare che come accade a tutte le altre vetture bi-fuel anche le Volvo V50 Trifuel beneficia degli incentivi statali.

    342

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2009BerlineImpianti MetanoVolvoVolvo V50
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI