Volvo V60 Racing: torna la livrea bianco blu per il marchio svedese [FOTO]

da , il

    volvo v60 racing wagon

    Debutta al Salone di San Paolo in programma da questo passato 24 ottobre fino al prossimo 4 di novembre 2012, in Brasile, la nuova Volvo V60 Racing. Si tratta della rivisitazione in chiave estremamente sportiva della nuova familiare della Casa svedese, quell’auto che a primo impatto ha avuto un ottimo appeal con la clientela forte del suo design moderno e stilistico con linee filanti. All’interno della versione “normale” c’è molta personalità Volvo e una sicurezza al top del segmento che ricopre.

    Non è la prima volta che Volvo propone una vettura pronta alle competizioni su pista poiché lo fece appunto nel “lontano” 1994 con la 850 Estate Racing in livrea bianco/blu.

    Come vi dicevamo in apertura, la presentazione ufficiale del modello fuoriserie sta avvenendo al Salone di San Paolo e i “primi passi” li dovrebbe proprio compiere in occasione dell’imminente campionato inglese.

    La livrea, come vedete pure dalle foto ufficiali che vi proponiamo, è di colorazione bianca e blu proprio per riprendere quella proposta anni addietro nella Volvo 850 Estate Racing che nel 1994 ha regalato emozioni nel British Touring Car Championship, quello conosciuto meglio sotto la denominazione BTCC. La vettura era al tempo guidata dai piloti Jan Lammers e Rickard Rydell.

    Ad esclusione di questa livrea e degli sponsor che appunto vedete dalle foto qui allegate, le differenze sostanziali rispetto ad una versione stradale sono i nuovi cerchi in lega da 18 pollici.

    Internamente invece, come da tradizione per una vettura impegnata nei campionati BTCC e WTCC, non mancheranno assolutamente i roll bar a gabbia, i sedili a guscio, il volante da corsa a tre razze e l’eliminazione di molto materiale insonorizzante e quindi verrà meno il comfort: un elemento che sicuramente non si farà desiderare per una V60 impegnata a tanto.

    Sotto al cofano troviamo un quattro cilindri con una cilindrata 2.0 turbo da 250 cavalli di potenza massima, accoppiato a sua volta alle ruote anteriori tramite il cambio automatico doppia frizione PowerShift. Ancora non è ufficiale se questa Volvo V60 Racing resterà un esemplare unico o se verrà schierata in qualche campionato turismo sudamericano come il Brasileiro de Marcas, la Casa almeno non rende noto nulla di ufficiale in merito.