Volvo V70 e Volvo S80: la famiglia DRIVe si allarga

Volvo V70 e Volvo S80: la famiglia DRIVe si allarga
  • Commenti (1)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

volvo s80 volvo v70 drive

Le due Volvo V70 e Volvo S80 ecologizzano la propria gamma. Per la berlina e la station wagon Volvo lancia due nuove versioni a gasolio, capaci di far registrare un notevole risparmio di carburante.
Il motore è un 1,6 litri alimentato a gasolio, associato a un cambio manuale a cinque marce. Raggiunge una potenza di 109 cavalli e una coppia massima di 240 Nm.
Le nuove versioni registrano un consumo medio di 4,5 litri ogni 100 chilometri (in autostrada 4,0 litri) .

Il risparmio complessivo calcolato raggiunge i 40 litri ogni 10.000 chilometri di percorrenza.

A una maggiore attenzione al portafoglio corrisponde un più spiccato rispetto per l’ambiente. La Volvo V70 DRIVe e la Volvo S80 DRIVe rilasciano solo 119 grammi di anidride carbonica CO2 al chilometro.

DRIVe è l’etichetta che permette di riconoscere le vetture più eco friendly della famiglia svedese. Oltre alla V70 e alla S80, nella gamma ECO rientrano la compatta Volvo C30, da 99 g/Km, la berlinetta S40, e la V50 che emettono 104 g/Km.

I modelli DRIVe sono ora cinque, restano fuori solo gli off-road e la Volvo C70, che registrano emissioni nocive superiori ai 120 grammi al chilometro. Tra le modifiche apportate, l’ottimizzazione dei rapporti di cambio e la riduzione dell’attrito della cinghia.

268

Vedi anche:

Peugeot Exalt al Salone di Pechino

Guarda il video della nuova Peugeot Exalt, la nuova elegante coupé che verrà svelata per la prima volta dal vivo al prossimo salone dell'auto di Pechino. Siamo di fronte ad un bellissimo concept, che riprende in diversi dettagli quello famoso della casa del Leone di nome Onyx di qualche tempo fa.

FacebookTwitter

Fonte | Vega editrice

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 01/02/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Michael 1963 20 febbraio 2010 21:08

Un’altra gran bella VOLVO. Ma purtroppo l’avvenimento accade in un momento molto triste, perchè la FORD ha ammainato la bandiera, svendendo la mitica VOLVO ai cinesi della GHEELY, riconoscendo di fatto così di non essere in grado di costruire auto alto di gamma (già vendute pure LAND ROVER e JAGUAR!) ma solo auto “commerciali”. Ma lo stesso rammarico estermo per la G.M. che svende la SAAB, anch’essa abbandonata al proprio destino, anche loro incapaci di produrre auto alto di gamma! E così a presidiare questo segmento sono rimasti solo Audi, Bmw, Mercedes e Jaguar. Tutti gli altri, con Lancia e Alfa Romeo in testa, accanto a Saab e Volvo, si sono mestamente ritirati! Peccato. Ma del resto è la legge del più forte e più bravo: Se non sei capace, meglio battere la ritirata!!!!

Rispondi Segnala abuso
Seguici