Motor Show Bologna 2016

Volvo V90: prezzo, scheda tecnica e prova su strada della nuova station wagon [FOTO]

Volvo V90: prezzo, scheda tecnica e prova su strada della nuova station wagon [FOTO]
da in Auto 2016, Auto nuove, Prove auto su strada, SW Station Wagon, Volvo, Volvo V90
Ultimo aggiornamento: Venerdì 18/11/2016 17:12

    Nuova prova su strada di AllaGuida, tocca alla nuova station wagon svedese Volvo V90. La V90 è stata presentata da poco ed ha già ottenuto numerosi consensi. I motivi li possiamo individuare nella linea indovinata caratterizzata da tratti dinamici e filanti che ingannano abbastanza riguardo le dimensioni. Gli interni poi sono davvero spaziosi, rifiniti con cura e realizzati con materiali di qualità. Le carte in tavola per sottrarre clienti alle blasonate rivali tedesche (leggi Audi A6, BMW Serie 5 e Mercedes Classe E) ci sono davvero tutte. Alle tante frecce nell’arco della grande sw nordica si aggiunge la dotazione di serie ricca di dispositivi di sicurezza: tutto è in pieno stile Volvo. Andiamo a conoscerla meglio e scoprire come si è comportata nella nostra prova su strada.

    Volvo V90 estetica

    Da fuori impossibile non notare alcuni tratti derivati dalla sorella XC90, soprattutto nel frontale caratterizzato dalla grande calandra ai lati della quale trovano posto i bellissimi gruppi ottici interamente a LED con luci a forma di T (di serie per tutte le versioni). Piuttosto aggressivo il disegno del paraurti anteriore, che sembra essere affamato d’asfalto grazie alla bocca composta dalla griglia inferiore. Quasi mimetizzati i proiettori fendinebbia, anch’essi a led, situati poco sopra allo splitter inferiore. La fiancata si potrebbe restare a guardarla per ore: l’equilibrio delle linee è a dir poco perfetto, con il cofano lungo che incattivisce notevolmente il muso, e parabrezza e lunotto molto inclinati che slanciano ulteriormente la carrozzeria. I cerchi poi, da 20 pollici di diametro riempiono benissimo i grandi passaruota e sono davvero belli da vedere. Tipicamente Volvo il posteriore con i fanali a sviluppo verticale, anche se stavolta si allungano un pò verso il centro del portellone ricordando quelli della variante berlina. Decisamente riuscito e pulito il disegno dello spoiler sulla sommità del lunotto al quale si sposano bene i terminali di scarico trapezoidali che aggiungono un ulteriore dose di pepe all’estetica della grande familiare svedese.

    volvo v90 dimensioni

    Parliamo di dimensioni. La linea filante della Volvo V90 lascia immaginare che la lunghezza non sia tra le più contenute, ed è proprio così. Posando lo sguardo sulla scheda tecnica si nota infatti che la lunghezza è pari a ben 4 metri e 94 centimetri, la larghezza misura 1 metro ed 88 centimetri e l’altezza infine 1 metro e 48 centimetri. La conferma dell’immagine volutamente più sportiva rispetto a quella della V70 che ha sostituito, arriva proprio da quest’ultimo dato che troviamo inferiore di 7 centimetri. Volvo V90 capacità di carico baule Si potrebbe restare delusi una volta aperto il portellone posteriore: nonostante le importati dimensioni, il bagagliaio è più piccolo di quello di alcune rivali. Gli ingegneri del Costruttore nordico hanno preferito puntare maggiormente sull’estetica e realizzare un posteriore aggraziato, piuttosto che privilegiare la capacità del baule. Con i sedili in posizione d’uso si contano 560 litri, aumentabili a 1526 reclinando gli schienali posteriori.

    Volvo V90 interni

    Scopriamo gli interni della nuova Volvo V90. Aprendo la porta lato guida si resta quasi incantati ammirando la plancia, a nostro avviso anch’essa molto riuscita. Il lusso e la modernità fanno da padroni dentro la V90, con quadro strumenti composto da uno schermo ad alta risoluzione da 12.3 pollici e consolle centrale con schermo verticale da 9 pollici per il sistema di infotainment dotato di navigatore (di serie). Tramite lo schermo al centro del cruscotto è possibile comandare praticamente tutte le funzioni della vettura, persino la climatizzazione (anche se non guasterebbero un paio di tasti per quest’ultima). Bello da impugnare il volante a tre razze dal disegno elegante e con semplici comandi per l’impianto audio e navigare tra i menù del completo computer di bordo. Se siete amanti della musica non potete non scegliere l’impianto audio Bowers&Wilkins da 1400W, dire che vale tutti i 2.520€ che costa è dire poco: l’esperienza d’ascolto è pari a quella di un concerto oppure della migliore sala cinema. Tra gli optional anche un comodo head-up display. Ma il confort? Ai massimi livelli, sia davanti che dietro. I passeggeri anche nei sedili posteriori possono infatti contare su notevole spazio in tutte le direzioni ed apprezzeranno fin da subito la comodità dei sedili: i viaggi lunghi non saranno mai noiosi e stressanti.

    E’ giunto finalmente il momento di metterci al volante della bellissima Volvo V90 per la nostra prova su strada. Rimaniamo abbagliati, folgorati dai bellissimi interni di altissima qualità e in puro stile scandinavo. Svetta in mezzo alla plancia l’enorme touch screen, ricchissimo di informazioni. Accendiamo il propulsore e partiamo. volvo v90 di muso Quasi cinque metri di lungheza, imponente anche in larghezza e peso, ma in movimento il propulsore non fa rumore e si fa valere con una progressione omogenea e corposa. Nel momento in cui si va a toccare il pedale dell’acceleratore la V90 accelera in maniera prepotente. Sospensioni tarate in maniera ottimale, per smorzare ogni avvallamento e asperità. Cambio a otto rapporti allineato al carattere dell’auto: vince naturalmente la comodità sulla sportività. Tre le modalità impostabili: Eco, Comfort e Dynamic, per le diverse situazioni. Il comfort è qualcosa di straordinario. Il basso e capiente vince su tutto, se si ha bisogno di un’auto per macinare kilometri, o adatta per la famiglia, la Volvo V90 è esattamente ciò che fa per voi. Ma comunque guidiamo una vettura di un certo livello, la D5 da ben 235 cavalli, per cui la Volvo comunque possiede prestazioni di primo livello. Brilla di tecnologia, ci si sente estremamente sicuri a bordo della nuova V90 grazie ai tantissimi dispositivi di cui è munita la vettura. Naturalmente noi non potevamo esimerci dal provare il Pilot Assist. La guida assistita è un argomento cardine della casa svedese, e su quest’auto si può notare e testare il nuovo sistema di sicurezza, con lo sterzo che “curva da solo”, anche se le mani devono sempre rimanere attaccate al volante. Combina tutti i sistemi in modo da avere una specie di guida autonoma, tenendo la vettura al centro della carreggiata e che le permette di regolarsi da sola. Design ricercato, comodità raffinata, prestazioni sopraffine. Ha tutte le carte in regola per combattere con Audi, BMW e Mercedes nel segmento di competenza.

    Volvo V90 allestimenti dotazione di serie optional

    La Volvo V90 è disponibile con cinque diversi allestimenti, tutti molto ben dotati. Il base è rappresentato dal Kinetic, vi è poi l’intermedio Momentum, il Business Plus (pensato soprattutto per rappresentanti e coloro che utilizzano veramente tanto l’auto per lavoro), lo sportivo R-Desing ed infine il superaccessoriato Inscription. Di serie per tutte airbag ginocchia guidatore, aibrag passeggero disattivabile, attacchi isofix per i seggiolini, avviso anti colpo di sonno, barre sul tetto, cerchi in lega (da 17 per Kinetic e Momentum, 18 per R-Design ed Inscriptiom), clima automatico bizona, controllo antiarretramento in salita, cruise control adattivo, proiettori bi-led con abbaglianti assistiti, frenata d’emergenza automatica a bassa velocità, poggiatesta anteriori attivi, radio aux/usb/bluetooth, sedili anteriori regolabili elettricamente, sensori di parcheggio posteriori ed infine la telecamera per la visualizzazione dei segnali stradali. Interminabile la lista optional: c’è un accessorio per qualsiasi esigenza, impossibile non farsi prendere la mano.

    Di seguito il listino prezzi della nuova Volvo V90, con la base che parte da 44.860 euro. Benzina:

    • Volvo V90 2.0 254 cavalli T5 Momentum Geartronic 55.110 Euro
    • Volvo V90 2.0 254 cavalli T5 Momentum Business Plus Geartronic 56.960 Euro
    • Volvo V90 2.0 254 cavalli T5 Momentum R-Design Geartronic 59.390 Euro
    • Volvo V90 2.0 254 cavalli T5 Momentum Inscription Geartronic 60.740 Euro
    • Volvo V90 2.0 320 cavalli T6 Momentum AWD Geartronic 64.910 Euro
    • Volvo V90 2.0 320 cavalli T6 Momentum Business Plus Geartronic AWD 66.760 Euro
    • Volvo V90 2.0 320 cavalli T6 Momentum R-Design Geartronic AWD 69.190 Euro
    • Volvo V90 2.0 320 cavalli T6 Momentum Inscription Geartronic AWD 70.540 Euro
    Diesel:
    • Volvo V90 2.0 150 cavalli D3 Kinetic 44.960 Euro
    • Volvo V90 2.0 150 cavalli D3 Momentum 49.860 Euro
    • Volvo V90 2.0 150 cavalli D3 Momentum Business Plus 51.710 Euro
    • Volvo V90 2.0 150 cavalli D3 Momentum R-Design 54.140 Euro
    • Volvo V90 2.0 150 cavalli D3 Momentum Inscription 55.490 Euro
    • Volvo V90 2.0 190 cavalli D4 Kinetic 47.160 Euro
    • Volvo V90 2.0 190 cavalli D4 Momentum 52.060 Euro
    • Volvo V90 2.0 190 cavalli D4 Business Plus 53.910 Euro
    • Volvo V90 2.0 190 cavalli D4 Momentum R-Design 56.340 Euro
    • Volvo V90 2.0 190 cavalli D4 Inscription 58.440 Euro
    • Volvo V90 2.0 190 cavalli D4 Kinetic AWD Geartronic 52.010 Euro
    • Volvo V90 2.0 190 cavalli D4 Momentum AWD Geartronic 56.910 Euro
    • Volvo V90 2.0 190 cavalli D4 Business Plus AWD Geartronic 58.760 Euro
    • Volvo V90 2.0 190 cavalli D4 Momentum R-Design Geartronic AWD 61.190 Euro
    • Volvo V90 2.0 190 cavalli D4 Inscription AWD Geartronic 63.290 Euro
    • Volvo V90 2.0 235 cavalli D5 Momentum AWD Geartronic 61.510 Euro
    • Volvo V90 2.0 235 cavalli D5 Business Plus AWD Geartronic 63.360 Euro
    • Volvo V90 2.0 235 cavalli D5 Momentum R-Design Geartronic AWD 65.790 Euro
    • Volvo V90 2.0 235 cavalli D5 Inscription AWD Geartronic 67.140 Euro

    1776

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI