Volvo XC90: in pensione nel 2012

da , il

    La Volvo XC90

    Delusi forse i seguaci della Volvo che assaporavano il debutto della XC90 attesa per il prossimo 2009, perché, da quel che sembra, la Casa svedese ha invece deciso di pensionare il modello.

    Motivo della sofferta decisione, in una parola, il gioco non varrebbe la candela, visto che la vettura avrebbe costi di produzione eccessivi, da un lato e scarsi contenuti da apportare all?interno della futura vettura. Oltretutto, uno sguardo alla concorrenza vicina, rappresentata da Audi con la Q7 Hybrid e BMW X6, fa ritenere che gli sforzi per creare un?auto ibrida sono ingenti e, forse, la Casa svedese non avrebbe in atto i mezzi e soprattutto le competenze per sfondare in quel settore rimandando ad altra data un progetto tanto ambito.

    Risultato, la XC90 subirà un restyling nel 2009 e, dopo tre anni, verrà pensionata; ciò non significa che Volvo ha smesso di produrre auto inedite, ma per la prossima XC90 i tempi non sono maturi.