Wiesmann Sotro Roadster, altro che auto d’ epoca!

da , il

    Wiesmann Sotro Roadster, altro che auto d’ epoca!

    La si potrebbe tranquillamente definire l’ auto delle contraddizioni, questa anglo-tedesca. Linea anni quaranta, cinquanta, tecnologia avveniristica quella della nuova Wiesmann Sotro Roadster.

    Infatti, la carrozzeria è appunto della Roadster, la meccanica della BMW che ha offerto per l’ occasione, due motorizzazioni da 231 e 343 cavalli di primissima scelta. Eppure a guardarla, quest’ auto, da l’ impressione di una tranquilla sportiva da passeggio; provate ad accelerare e vedrete come si dovranno ricredere coloro che scambiano la Roadster per un’ . In meno di 5 secondi passa da 0 a 100 Km/h, senza sussulti ed esitazioni, se spingete a fondo l’ acceleratore raggiunge la velocità massima di 255 Km/h, altro che tranquilla sportiva! Un po’ troppo appariscenti e in contrasto con il disegno da auto d’ epoca, i cerchi in lega da 19 pollici, adeguati, comunque, alle prestazioni dell’ auto. Tornando alla meccanica ritroviamo i cambi marcia sofisticati della BMW. Due manuali 5 e 6 rapporti, uno sequenziale, comandi al volante, sul modello della Formula Uno, mascherati, però, da auto di un tempo lontano.

    Belli gli interni che non potevano essere che di pelle per i due posti secchi della Roadster, strumentazione in stile, caratteristico lo stemma della Wiesmann che campeggia sul volante e su parte della strumentazione a rappresentare un animaletto: il geco. Se non volete passare inosservati e, al contempo, vorrete stupire con le prestazioni di una vera sportiva di razza, sceglietela tranquillamente. Sarà anche un buon investimento nel tempo.