Zastava 327: l’altra low cost di Fiat

In tempi di crisi dell'auto ci vorrebbe eccome una bella auto low cost come quella che Fiat si appresta a presentare costruendola in accordo con la serba Zastava, il Progetto 327 che però non giungerà, purtroppo, subito

da , il

    Zastava 327

    Un?altra auto low cost è quella che Fiat presenterà il prossimo anno e che di fatto andrà a ripercorrere lo stesso cammino intrapreso da Fiat negli anni ottanta cui parrebbe che nessuna vettura, neanche la Fiat Punto e Grande Punto, è mai riuscita a sostituire del tutto; la Fiat Uno.

    Parliamo di Zastava 327, questo il nome del progetto, costruita dalla azienda serba detenuta per l?80% da Fiat anche se è possibile che l?auto low cost venga prodotta inizialmente in Brasile e successivamente negli stabilimenti serbi.

    Interessanti le dimensioni, poco sotto i 4 metri di lunghezza, sarà una tre e cinque porte, avrà motori di 1.200 e 1.400 cc. di cilindrata a benzina compreso un turbodiesel di 1.300 cc. di cilindrata ma risarà anche un inedito 900 cc. di cilindrata a due cilindri turbo SGE.

    La Zastava 327 deriverà dalla Fiat Punto Classic in fatto di pianale, eppure gli occupanti, massimo cinque, godono di adeguato confort e spazio anche per i bagagli.

    Il prezzo sarà quanto mai competitivo, senza pari fino adesso, sotto i 6.500 euro, addirittura; peccato non sia già in listino, proprio di questi tempi sarebbe stata preziosa come l?oro!