ZTL Roma a pagamento per i carri funebri

ZTL Roma a pagamento per i carri funebri

Il Comune di Roma ha deciso di richiedere il permesso per la ZTL anche alle vetture di enti ed aziende dedicate a servizi speciali

da in Curiosità Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    carro funebre roma

    L’amministrazione di Roma Capitale ha preso una decisione che certamente farà discutere: far pagare la ZTL anche ai carri funebri (oltre ai mezzi di varie aziende ed enti come ACEA, Telecom, ENEL, Italgas, ENI, Poste etc…). Si tratta di una delibera che riguarda i mezzi più inquinanti e le vetture adibite al trasporto del caro estinto non fanno eccezione. Per circolare nelle aree del centro storico, dunque, anche le agenzie di pompe funebri dovranno versare 109,24 Euro per un permesso temporaneo di un giorno, più 20 Euro per ogni giorno successivo fino ad un massimo di 28 giorni.

    La stangata del Comune di Roma riguarda tutti i mezzi adibiti a trasporto speciale: la ZTL diventa così a pagamento anche per le vetture del soccorso stradale, per i veicoli destinati ai lavori di riparazione e manutenzione delle reti e così via. Permessi speciali per i servizi tecnologici al prezzo di 564,62 Euro all’anno.

    Ultima nota: almeno un’auto su 10 delle flotte di queste aziende dovrà essere munita di permesso. Le tariffe aumentano in base alle emissioni di CO2 medie del parco auto.

    224

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Curiosità AutoMondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI