Aston Martin CC100 Speedster concept (Foto)

1 di 23
    continua
    http://www.allaguida.it/foto/aston-martin-cc100-speedster-concept_12847.html
    tre quarti anteriore barchetta
    tre quarti anteriore barchetta. Aston Martin ha scelto la 24 ore del Nurburgring per svelare la concept-car del Centenario. Con la CC100 Speedster gli inglesi mettono insieme storia e tecnologia, passato e futuro. Le linee ricordano la barchetta del 1959, DBR1, guidata da Stirling Moss, mentre la carrozzeria in fibra di carbonio, il cambio sequenziale 6 marce e il motore V12 6 litri sono i punti saldi del presente. Propone interessanti soluzioni di stile, attese sui nuovi modelli, come gruppi ottici più affusolati, una fiancata che accenna un deflettore davanti alle portiere e la coda ripresa dalla V12 Zagato, con elementi circolari inseriti su un’ampia fascia in carbonio a vista. Gli interni sono lontani dagli standard da granturismo raffinata cui ci ha abituato il marchio inglese. La parola d’ordine è essenziali, quindi rivestimenti ridotti all’osso, cinghie di cuoio per aprire e chiudere gli sportelli, fibra di carbonio sul tunnel e una netta divisione tra pilota e passeggero.

    anteriore Aston Martin centenario concept

    apertura sportelli Aston Martin CC100 Speedster

    Aston Martin CC100 concept, sfoghi aria cofano motore

    Aston Martin CC100, diffusore e posteriore

    Aston Martin CC100, fiancata

    Aston Martin DBR1 e CC100 Speedster concept

    calandra Aston Martin in carbonio

    cerchi in lega

    cofano motore Aston Martin CC100 Speedster

    diffusore

    fiancata

    frontale CC100 Speedster

    gruppi ottici a led

    interni Aston Martin CC100

    luci posteriori e scarico

    passaruota

    plancia

    posteriore CC100 Speedster concept

    posto guida e volante, Aston Martin CC100

    roll-bar in carbonio

    semi-portiere ad ali

    tunnel centrale