Aston Martin One-77, foto ufficiali

1 di 10
    continua
    http://www.allaguida.it/foto/aston-martin-one-77-foto-ufficiali_10465.html
    Aston Martin One-77
    Aston Martin One-77. L'Aston Martin One-77 è forse la più esclusiva di tutte le vetture della casa britannica degli ultimi tempi. Il nome deriva dal fatto che l'auto è realizzata in soli 77 esemplari. Queste bellissima coupè inglese è stata mostrata la prima volta nel 2008 al Salone di Parigi di quell'anno, mentre la produzione è stata avviata a partire dal 2009. Oltre ad avere un'estetica molto aggressiva, la Aston Martin One-77 vanta delle caratteristiche estremamente raffinate: il telaio è di tipo monoscocca completamente in fibra di carbonio, mentre per i pannelli della carrozzeria si è optato per l'alluminio, lavorato a mano. Il motore è in posizione anteriore arretrata e non stiamo parlando di un propulsore come tanti altri, ma di un dodici cilindri a V aspirato dalla sorprendente cubatura di 7.3 litri che scarica la sua potenza rigorosamente all'asse posteriore. La scheda tecnica dell'Aston Martin One-77 si compone di numeri da capogiro: parliamo di una potenza massima di 750 cavalli e di una coppia di 750 Nm, che consentono alla supercar inglese di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3 secondi e mezzo e di raggiungere una velocità massima di 354 km/h.

    Aston Martin One-77

    L'Aston Martin One-77 è forse la più esclusiva di tutte le vetture della casa britannica degli ultimi tempi. Il nome deriva dal fatto che l'auto è realizzata in soli 77 esemplari. Queste bellissima coupè inglese è stata mostrata la prima volta nel 2008 al Salone di Parigi di quell'anno, mentre la produzione è stata avviata a partire dal 2009. Oltre ad avere un'estetica molto aggressiva, la Aston Martin One-77 vanta delle caratteristiche estremamente raffinate: il telaio è di tipo monoscocca completamente in fibra di carbonio, mentre per i pannelli della carrozzeria si è optato per l'alluminio, lavorato a mano. Il motore è in posizione anteriore arretrata e non stiamo parlando di un propulsore come tanti altri, ma di un dodici cilindri a V aspirato dalla sorprendente cubatura di 7.3 litri che scarica la sua potenza rigorosamente all'asse posteriore. La scheda tecnica dell'Aston Martin One-77 si compone di numeri da capogiro: parliamo di una potenza massima di 750 cavalli e di una coppia di 750 Nm, che consentono alla supercar inglese di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3 secondi e mezzo e di raggiungere una velocità massima di 354 km/h.

    Aston Martin One-77 muso

    Aston Martin One-77 muso

    Aston Martin One-77 al Concorso Villa d'Este

    Aston Martin One-77 al Concorso Villa d'Este

    Aston Martin One-77 fiancata

    Aston Martin One-77 fiancata

    Aston Martin One-77 frontale

    Aston Martin One-77 frontale

    Aston Martin One-77 retro

    Aston Martin One-77 retro

    Aston Martin One-77 vista da davanti

    Aston Martin One-77 vista da davanti

    Aston Martin One-77 vista posteriore

    Aston Martin One-77 vista posteriore

    Aston Martin One-77 abitacolo

    Aston Martin One-77 abitacolo

    Aston Martin One-77 interni

    Aston Martin One-77 interni