BMW M2 CS 2018: foto spia

2 di 6
    continua
    http://www.allaguida.it/foto/bmw-m2-cs-2018-foto-spia_20547.html
    BMW M2 CS 2018: foto spia

    BMW M2 CS 2018: foto spia

    Le foto spia che vedete nella gallery ritraggono un muletto della nuova BMW M2 CS 2018. Questo nuovo modello è atteso sul mercato il prossimo anno e si tratta di una variante molto esclusiva della già sportivissima M2. Del resto già dalla sigla “CS”, aggiunta al nome, possiamo capire che sarà una variante più prestazionale, con qualcosa in più rispetto al nomale. Tuttavia dobbiamo precisare fin da subito che le modifiche non riguardano una semplice rimappatura della centralina per ottenere più cavalli: i tecnici BMW Motorsport hanno addirittura deciso di adottare un altro motore. Sulla M2 CS, infatti, il 3.0 litri sei cilindri in linea turbo cede il passo al più generoso bi-turbo sei cilindri V6 usato sulla BMW M4.

    BMW M2 CS motore della BMW M4
    BMW M2 CS motore della BMW M4. Sulla CS il 3.0 litri della M4 verrà leggermente depotenziato rispetto alla sua applicazione sulla sorella maggiore e ritroveremo una potenza nell’ordine dei 405 cavalli.

    BMW M2 CS motore della BMW M4

    Sulla CS il 3.0 litri della M4 verrà leggermente depotenziato rispetto alla sua applicazione sulla sorella maggiore e ritroveremo una potenza nell’ordine dei 405 cavalli.

    BMW M2 CS potenza

    BMW M2 CS potenza

    Al momento non è ancora chiaro se la BMW abbia intenzione di offrire la nuova sportiva con il cambio manuale a sei marce o con l’automatico a doppia frizione o con entrambi.

    BMW M2 CS edizione limitata

    BMW M2 CS edizione limitata

    La produzione dovrebbe essere avviata a marzo 2018, con le prime consegne stimate per il mese di maggio.

    Posteriore camuffato

    Posteriore camuffato

    Sulla CS il 3.0 litri della M4 verrà leggermente depotenziato rispetto alla sua applicazione sulla sorella maggiore e ritroveremo una potenza nell’ordine dei 405 cavalli.

    Nuova BMW sportiva

    Nuova BMW sportiva

    Al momento non è ancora chiaro se la BMW abbia intenzione di offrire la nuova sportiva con il cambio manuale a sei marce o con l’automatico a doppia frizione o con entrambi.