Pagani Zonda Revolucion (Foto)

1 di 26
    continua
    http://www.allaguida.it/foto/pagani-zonda-revolucion_12923.html
    muso Zonda Revolucion
    muso Zonda Revolucion. Con la Huayra ultima nata, perché insistere ancora sulla Zonda? Horacio Pagani ci delizia con l’ennesima interpretazione della storica hypercar realizzata “in sartoria”, scegliendo l’impegnativo nome di Revolucion. Non basta guardarla superficialmente per apprezzare l’essenza della rivoluzione, quella sta ben nascosta sotto la carrozzeria in fibra di carbonio. Sta, ad esempio, negli elementi in titanio per il telaio; sta nel motore Amg V12 6 litri portato a 800 cavalli e abbinato al cambio sequenziale 6 marce; sta nel peso, ridotto a 1070 kg, oppure, nell’aerodinamica con ala mobile posteriore. C’è sempre un buon motivo per raccontare una Pagani Zonda, e il prezzo (spesso) è uno degli elementi shock. Quanto costerà fare la Revolucion? Due milioni e 200 mila euro, sempre che ne troviate un esemplare in vendita…

    aerodinamica anteriore

    airscope

    alettone Pagani Zonda Revolucion con Drs

    bocchettone benzina, Pagani Zonda Revolucion

    carrozzeria in carbonio

    fiancata

    freni carboceramici

    frontale Zonda Revolucion

    gomme Pirelli P Zero Corsa

    Horacio Pagani con la Zonda Revolucion

    Pagani Zonda Revolucion, sfoghi cofano anteriore

    prese d'aria muso

    profili alari

    Zonda Revolucion

    bancata motore V12

    contagiri Pagani Zonda Revolucion

    diffusore e scarichi Pagani Zonda Revolucion

    motore e sospensioni Zonda Revolucion

    muso Pagani Zonda Revolucion

    Pagani Zonda Revolucion, profili muso

    pinna cofano motore

    plancia

    profilo

    scarichi

    sospensione posteriore