Alfa Romeo MiTo 2014: prezzo e informazioni della compatta italiana, anche a Gpl [FOTO]

cover of 138244820547652667c4d745e7

Ormai la piccola berlinetta compatta di Casa Alfa Romeo, la MiTo, è nei listini dal 2008 e da quell’anno non ci sono stati aggiornamenti sotto il punto di vista stilistico. Solamente le motorizzazioni in listino sono state rivisitate di tanto in tanto aggiungendo i propulsori bicilindrici del Gruppo Fiat, i 0.9 TwinAir, ma oltre a questo nulla di più se non qualche allestimento “speciale” come l’SBK.
Dopo oltre cinque anni dal lancio commerciale quindi, è giunto il momento di rinnovarsi per la MiTo, seppure la vettura stia continuando a pieni regimi la sua striscia positiva sotto il punto di vista vendite.
Nel corso dell’articolo andremo quindi a scoprire tutti i dettagli cambiati, ma che non ne fanno variare l’aspetto tradizionale: rimane la MiTo di sempre, quella insomma che potete vedere anche nelle gallerie fotografiche che vi proponiamo qui di seguito.

Guarda il video e leggi l'articolo

Kia Sorento 2015: video e foto teaser della prossima generazione

cover of 140664349693753d7ad28e4d72

Arrivano le prime indiscrezioni sulla nuova generazione di Kia Sorento. Nel 2015 infatti è pronto a debuttare un modello del tutto nuovo che rispetto all’attuale versione in commercio ne prende ben le distanze mostrandosi, ad oggi, con un video e due foto teaser.
In un primo momento avremo modo di conoscere il SUV in questione in una sua presentazione ufficiale che avverrà in Corea ma poi la passerella scelta è quella del Salone di Parigi 2014, in programma dal prossimo 2 ottobre.

Guarda il video e leggi l'articolo

Abarth 695 Biposto: sound by Akrapovic, cambio ad innesti frontali… ma che prezzo!

cover of 13939282116895315a813a85e2

Il marchio Abarth è stato uno degli ultimi ad annunciare cosa avrebbe portato al Salone di Ginevra 2014. Inizialmente ha anticipato la sua nuova Abarth 695 Biposto con alcuni teaser ufficiali, ma ecco che le foto ufficiali ci svelano questa nuova “Scorpioncina”. Da come possiamo evincere già a partire dal nome, si tratta di una vettura “speciale” ed in configurazione due posti secchi. La ragione va ricercata nel contenere il peso e dare tutto spazio e vantaggio alle prestazioni. La ricerca dei materiali e delle tecnologie migliori, il know-how dei tecnici Abarth e una “goccia di pazzia” che da sempre caratterizza le vetture dello Scorpione sono gli elementi che hanno contribuito alla creazione di questa vettura: due posti e componenti di ispirazione racing per un’auto performante e con una naturale vocazione alla pista.

Guarda il video e leggi l'articolo

Ford Tourneo Connect e Connect7: dimensioni, prezzi e motori [FOTO e VIDEO]

Ford Tourneo Connect Wagon

Nuovo multispazio da Casa Ford: si tratta del Nuovo Tourneo Connect con una gamma motori ben azzeccata per competere con i principali rivali. Sarà inoltre disponibile alla clientela nelle configurazioni a cinque e sette posti. Ancora un nuovo modello di Casa Ford, ancora un modello che riprende lo stile che accomuna la gamma che sta esordendo; stiamo parlando in questa occasione di quel multispazio che ad oggi non ha riscosso quel successo che tanto si aspettavano i leader del brand dell’ovale blu. Il Nuovo Ford Tourneo Connect si è presentato al Salone di Los Angeles 2012 in una veste elegante ma contemporaneamente si dimostra essere quel pratico e versatile veicolo commerciale compatto adatto anche per il trasporto di tutta la famiglia.
Un altro mercato di punta è quello americano per il Ford Tourneo Connect, veicolo che nell’America del Nord andrà a chiamarsi Transit Connect Wagon affiancandosi al compagno di gamma: il Ford Tourneo Custom.

  • Ford Transit Connect Wagon 7 posti
  • Ford Transit Connect Wagon
  • Ford Transit Connect Wagon posteriore
  • Ford Transit Connect Wagon coda
  • Ford Transit Connect Wagon abitacolo
Guarda le foto e leggi l'articolo

Mercedes Vito 2014: nuovo look e tante versioni inedite [FOTO]

Mercedes Vito 2014

Come era facile immaginarsi, ecco che arriva anche la versione più “pratica” della Mercedes Classe V, la monovolume super lussuosa lanciata dalla Stella nei mesi passati. Il nuovo Mercedes Vito 2014 trae origine proprio dalla Classe V, con la quale condivide il design esterno. Rispetto alla sorella maggiore, si differenzia per un allestimento più semplificato, per incontrare maggiormente le esigenze e le richieste del pubblico a cui si va ad indirizzare, ossia la gente che lavora che ha bisogno di un furgone capiente, robusto ed affidabile. Sono numerose le varianti disponibili, sia in termini di dimensioni esterne che in termini di meccanica, motori e trazioni. Insomma: ce n’è per tutti i gusti. Andiamo a scoprire insieme nel dettaglio il nuovo furgone di medie dimensioni di casa Mercedes.

  • Mercedes Vito 2014
  • Colore grigio
  • Mercedes Vito 2014 foto ufficiali
  • Mercedes Vito 2014 rosso
  • Presentazione Mercedes
Guarda le foto e leggi l'articolo

Nuovi Quiz Patente B: mettiti alla prova!

Italian_traffic_signs_ _strada_sdrucciolevole.svg

Sono in arrivo i nuovi quiz per la patente B. Siete preoccupati? Mettetevi subito all’opera con un bel ripasso, offerto gratuitamente da noi di Alla Guida: rispondi al nostro quiz patente, basta cliccare sul bottone sottostante “inizia il quiz” e mettiti alla prova! Senza troppi indugi cominciate subito questa simulazione d’esame e vedete se potete farcela o rischiate la bocciatura. In bocca al lupo!

Inizia il quiz

Sconti Seat: Mii fino a fine Luglio al prezzo di 7.650 euro [FOTO e VIDEO]

cover of 14004893684205379c59866906

Parliamo ora di sconti in casa Seat fino a fine Luglio 2014. Piccola, agile, compatta. La Seat Mii è la citycar del marchio spagnolo, gemella di Volkswagen UP! e Skoda Citigo e con questa ultima settimana di Luglio termina la promozione che la vede proposta ad un prezzo di acquisto davvero allettante, con anche la possibilità di finanziamenti a tassi vantaggiosi.

Guarda il video e leggi l'articolo

Area C Milano: sospensione estiva 2014 dal 9 al 24 agosto

Area C Milano sospesa ad agosto

Arrivano buone notizie per i cittadini del capoluogo lombardo: infatti dal 9 fino al 24 di agosto il Comune ha deciso di sospendere l’Area C di Milano. Ora, però, si deve tornare alla normalità e l’Area C torna attiva come sempre. La decisione, come ovviamente si può intuire, è stata presa considerando il fatto che nel mese di agosto il traffico è ridotto e quindi non è necessario il provvedimento per limitare l’afflusso di veicoli all’interno del centro della città. Si tratta di una “breve” comodità per i cittadini che tutto l’anno devono far fronte con la restrittiva ZTL milanese, una tregua di sole due settimane. In questo lasso temporale, però, non possono comunque accedere i mezzi con lunghezza superiore ai 7,50 metri. Nel frattempo, non si sono spente le polemiche che sono nate fin dal primo giorno dell’Area C e si sono protratte, poi, nel tempo fino ad oggi.

Leggi l'articolo

Come caricare una ruspa sul camion: quando l’astuzia supera la tecnologia [VIDEO]

cover of 140661720178853d74671c087e

L’intelligenza è forse la più grande risorsa umana e se usata correttamente può portare a risultati davvero sorprendenti. L’operatore di questa piccola ruspa ci mostra che non è sempre necessario avere grandi risorse per svolgere bene il proprio lavoro. Il video arriva dall’India e ci mostra come l’uomo riesca a caricare la ruspa sul camioncino, senza rampe e senza gru a disposizione. Così l’indiano ha dato libero sfogo al proprio ingegno ed ha trovato un modo per caricare la ruspa sul cassone senza l’aiuto di niente e nessuno, fatta eccezione per l’uomo nel camioncino che ha attivato i freni quando necessario. Un filmato davvero spettacolare, che ci mostra un modo davvero semplice e diretto di risolvere un problema che tanti di noi avrebbero etichettato come impossibile.

Guarda il video e leggi l'articolo

Sconti Toyota iQ: prezzo di 11.300 euro fino a fine luglio

Toyota iQ, foto

Solo per qualche giorno la Casa giapponese propone in sconto la sua piccola citycar a quattro posti. La Toyota iQ fino alla fine di questo mese è infatti proposta al prezzo di 11.300 euro al posto dei 12.450 euro di listino. Il prezzo s’intende escluso di IPT e PFU ma è comunque uno sconto di più di 1.000 euro dal prezzo di listino.
La vettura oggetto della promozione è spinta dalla motorizzazione da 1.0 litri di cilindrata a benzina che eroga 68 cavalli di potenza, la stessa che equipaggia anche la sorella maggiore Yaris.

  • Toyota iQ
  • laterale anteriore
  • anteriore e posteriore
  • anteriore e fiancata
  • interni
Guarda le foto e leggi l'articolo

Seat Alhambra: prezzo e dimensioni, disponibile anche 4×4 [FOTO]

Seat Alhambra, foto

Seat Alhambra è un monovolume dalle grandi dimensioni, appartenente ad una categoria di mercato che ultimamente, data la crisi, non gode di un grande successo almeno in Italia.
Il modello in questione nasce nel 2010 con nuove linee, tutte che rispettano il family-feeling intrapreso dalla Casa spagnola e quindi già dal frontale si scorge un design filante e deciso, volto alla dinamicità anche per un’auto da famiglia.
Le motorizzazioni in listino sono a benzina o diesel, queste ultime le più gettonate non solo dal fatto che il gasolio in territorio nazionale costa meno ma anche dal fatto che i benzina sono solamente dei 1.4 da 150 cavalli, motore poco prestante per una vettura di queste dimensioni.
Come per tradizione Seat, anche Alhambra coniuga nel modo giusto il rapporto qualità/prezzo che ora andremo a vedere nello specifico nel corso dell’articolo.

  • Seat Alhambra 2012 anteriore
  • Seat Alhambra 2012 calandra
  • Seat Alhambra 2012 curva
  • Seat Alhambra 2012 davanti
  • Seat Alhambra 2012 di dietro
Guarda le foto e leggi l'articolo

Seat Leon SC: listino prezzi, informazioni e scheda tecnica [FOTO e VIDEO]

cover of 138667392598852a6f705f13a6

Della Seat Leon a cinque porte certo non può dirsi che sia un’auto compassata, tutt’altro. Le linee spigolose, il senso di movimento anche da ferma, sono tratti distintivi della berlina compatta spagnola. Ma c’era qualcosa di apparentemente fuori posto in quel quadro. Il mercato chiede esplicitamente due volumi di segmento C cinque porte, per la loro praticità. E quanti vogliono l’opzione di un profilo essenziale? Le alternative non sono poi tantissime. Esclusi i marchi premium, solo la Hyundai i30, Kia pro_cee’d, Opel Astra GTC, Renault Mégane RS e Volkswagen Golf GTI hanno in gamma una proposta tre porte.

Guarda il video e leggi l'articolo

Renault Laguna Sportour: dimensioni e scheda tecnica, anche col 1.5 dCi [FOTO]

Renault Laguna Sportour

Renault Laguna Sportour si presenta come una delle station wagon dalle medie dimensioni più appetibili attualmente nel mercato per via di un ottimo rapporto tra la qualità ed il prezzo.
Le linee non sono forse certo la carta vincente della familiare francese, sono infatti squadrate, filanti ma che sotto certi aspetti danno anche una vocazione sportiva all’anteriore vista la buona aerodinamica.
Le motorizzazioni in listino sono solamente con alimentazione diesel, 1.5 o 2.0 le cilindrate e consumi che promettono davvero bene, così come le emissioni di CO2.

  • Renault Laguna Sportour
  • linea della station wagon
  • capacità di carico della Laguna
  • fiancata della SW
  • laterale anteriore
Guarda le foto e leggi l'articolo

Auto anni ’80, vota la tua preferita!

Alfa Romeo 75 1988
Mercedes 190 W201
Vota Vota

Un tuffo nel passato, in quegli anni Ottanta ancora oggi ricordati con nostalgia da molti, per identificare un passato in cui la crisi era per tanti solo quella di scegliere dove andare in vacanza. Decennio ricco di modelli a loro modo storici per quanto riguarda il mondo dell’auto, con le italiane a farla da padrone: Lancia, Alfa, Fiat, tutte con una proposta convincente. Certo, non sono mancati i flop e delle vere e proprie mostruosità stilistiche, come la tanto bistrattata Fiat Duna. In compenso, sono stati anche gli anni della Mercedes 190, Renault Super 5, Lancia Delta, per dirne alcune. Votate la vostra preferita nella battaglia tra i modelli in voga allora.

Sgommate fatali: tre Ford Mustang da buttare [VIDEO]

cover of 140654520487353d62d34d50c6

Auto potenti e gente con poco cervello sono un binomio davvero fatale. Con il video di oggi vi mostriamo quello che doveva essere un bellissimo raduno per celebrare la famosa sportiva dell’Ovale Blu, la Ford Mustang. Esemplari di ogni genere e di ogni anno si sono ritrovati nel sud della California, con una folta schiera di appassionati accomunati dall’amore per una sola auto. La trazione posteriore e l’elevata potenza della Mustang hanno, però, giocato un brutto scherzo ad alcuni guidatori. Volevano sfoggiare le proprie doti di guida e le performance delle proprie auto, ma le loro sgommate sono state fatali. Tre Ford Mustang ne sono uscite danneggiate. Guardate il video dei tre epic fail, accaduti uno dopo l’altro.

Guarda il video e leggi l'articolo
Seguici