Anticipazioni Auto

Volkswagen CrossBlue, il suv sette posti in produzione nel 2016 [FOTO e VIDEO]

Volkswagen CrossBlue Concept, foto ufficiali e da Detroit 2013

La casa di Wolfsburg ha svelato la nuova Volkswagen CrossBlue Concept al Salone di Los Angeles 2013, adesso emergono i primi dettagli sull’entrata in produzione del modello di serie.
Se si vogliono aumentare le vendite in ogni mercato, una cosa fondamentale è quella di coprire ogni importante segmento di mercato: in America questo significa che devi produrre SUV di ogni categoria e dimensione. La Volkswagen vende già negli Stati Uniti le Tiguan e Touareg, ora è pronta a espandere ulteriormente l’offerta con un suv dalle dimensioni molto generose e, soprattutto, con un ampio abitacolo in grado di ospitare fino a sette passeggeri.

  • Volkswagen CrossBlue Concept al Salone di Detroit 2013
  • Vista da davanti
  • Fiancata
  • Laterale
  • Posteriore
Guarda le foto e leggi l'articolo

Dacia Logos: un render anticipa le forme della berlina-coupé low cost [FOTO]

Dacia Logos

Il marchio rumeno Dacia ci stupisce. Lo fa lanciando in anteprima assoluta alcune immagini render della Dacia Logos: non si tratta altro che di un progetto stilistico per lanciare nel mercato nei prossimi anni una berlina “di lusso” con forme da coupé, sportiveggiante quindi. Un modello che andrà ad affiancarsi alla Skoda VisionC Concept, assoluta rivale perché trattasi anche in questo caso di un modello che si preannuncia arrivare nel mercato in “formato” low cost.
Se vogliamo esagerare possiamo dire che le linee sono quelle che siamo abituati a vedere oggi sulle strade in modelli come Volkswagen CC.

  • Dacia Logos
  • Vista dall'alto
  • Tecnologia dei fari
  • Laterale anteriore del concept
Guarda le foto e leggi l'articolo

Lancia Delta HF Integrale 2014: rendering del nuovo Deltone [FOTO]

Lancia Delta HF Integrale 2014: render

Tutti gli appassionati della Lancia Delta prima serie sono rimasti abbastanza delusi quando, nel 2008, il Gruppo Fiat ha presentato la nuova versione della berlina di Chivasso. Specialmente nelle sue varianti sportive, la “vera” Delta non è mai uscita dal cuore degli appassionati. Angelo Granata, di Reggio Emilia, ha pensato di riportare in vita la Lancia Delta HF Integrale in una versione 2014 grazie ad una serie di interessanti rendering. Precisiamo fin dall’inizio che, purtroppo, questa interessante vettura è solo il frutto della fantasia di un appassionato e che le possibilità di vedere qualcosa del genere su strada sono veramente bassissime, anche considerando che oramai la Lancia è diventata una succursale del marchio Chrysler.

  • Lancia Delta HF Integrale 2014
  • Livrea Martini
  • Anteriore della Lancia
  • Cerchi in lega
Guarda le foto e leggi l'articolo

Porsche sfida Ferrari: in arrivo una supercar 8 cilindri

Porsche otto cilindri 988

Gli obiettivi a medio-lungo termine di Porsche sono decisamente ambiziosi. Raggiungere e superare le 200 mila auto vendute in un anno, questo il target. Per farlo, servirà ampliare la gamma di modelli, espandendo verso il basso l’offerta e colmando alcune lacune. Una di queste è nel segmento delle supercar a motore centrale. Rivaleggiare con Ferrari 458 Italia e McLaren 650S richiede un progetto nuovo, qualcosa che vada oltre la 911 e i 560 cavalli della Turbo S.
Già in passato i tecnici avevano fissato l’asticella, il limite entro il quale bilanciamento e pesi del boxer sei cilindri a sbalzo si rendeva competitivo nei confronti della concorrenza: 4.2 litri.

Leggi l'articolo

Alfa Romeo Giulia Sportwagon 2014: render ed anticipazioni sulla media del Biscione

Alfa Romeo Giulia Sportwagon 2014 render

Ce la stanno veramente facendo sospirare questa nuova Alfa Romeo Giulia 2014. Quando verso la fine dell’anno scorso è uscita di scena l’Alfa Romeo 159 tutti gli appassionati si sono sentiti un po’ orfani, ma comunque speranzosi nell’imminente arrivo della sua sostituta. Purtroppo però le cose non sono andate come si sperava e la nuova berlina sportiva Alfa Romeo ha subito numerosi ritardi rispetto ai piani, tanto che ad oggi non è nemmeno certo che debutti effettivamente nel 2014, come si ipotizzava ultimamente. Ma il vero tormento per gli appassionati Alfisti, oltre all’attesa vera e propria, sono le continue notizie ed anticipazioni a riguardo della nuova Giulia: già solo il discorso sul pianale sta facendo non poco parlare di sè. C’è chi dice che la Giulia avrà lo stesso pianale, con dimensioni logicamente più abbondanti, dell’Alfa Romeo Giulietta e che quindi sarà a trazione anteriore o integrale sulle versioni a più alte prestazioni; c’è, però, chi è convinto che invece la piattaforma sarà quella della Chrysler 300 appositamente rivisitata e quindi a trazione posteriore.

Leggi l'articolo

Nuova Volkswagen Touran 2015: dimensioni e scheda tecnica della sette posti

nuova Volkswagen Touran, render

L’offerta di monovolume – o MPV, se preferite – in casa Volkswagen certo non manca. La nuova Volkswagen Touran 2015 andrà a rimpiazzare la sette posti fino a oggi sul mercato, quella appartenente al vecchio filone tecnico, privo della piattaforma modulare Mqb. Un rendering di Theophilus Chin (solitamente abile a interpretare le reali soluzioni finali nel design) ci regala quello che potrebbe essere l’aspetto della nuova Touran. La scopriremo con ogni probabilità al prossimo Salone di Parigi, mentre sul mercato arriverà nel 2015.
Sarà la “sorella” maggiore della Golf Sportsvan, almeno dal profilo stilistico, con i consueti tratti puliti, spigolosi nei punti giusti, che caratterizzano la famiglia Golf.

Leggi l'articolo

Nuova Mini John Cooper Works, motore da 230 cavalli [FOTO e VIDEO]

cover of 138979751230952d6a0884b5a9

La nuova Mini è sul mercato e rapidamente iniziano a svelarsi tutte le varie declinazioni, a partire dalla cinque porte. L’attesa, maggiore, tuttavia, è per il top di gamma, la sportivissima John Cooper Works, anticipata sotto forma di concept car al Salone di Detroit 2014. Il prossimo gennaio, sempre a Detroit, la vedremo nella veste definitiva, prima di un debutto su strada prevedibilmente nel primo quadrimestre del 2015.
Cambia decisamente il look rispetto alla Cooper, enfatizzato da una tinta carrozzeria che riprende colore e trattamento dell’alluminio spazzolato, soluzione specifica per la variante concept car, ma che riscuoterebbe straordinario successo se dovesse venir proposta anche per il modello di serie.

Guarda il video e leggi l'articolo

Audi A3 e-tron, prezzo dell’ibrida plug-in: meno di 40 mila euro [FOTO]

Audi A3 Sportback e-tron

Sarà la risposta in grado di minacciare il feudo giapponese? La Audi A3 Sportback e-tron arriva in un segmento già esplorato dalla concorrenza nipponica e del tutto nuovo per i tedeschi.
Ma come consuetudine, l’esordio si annuncia ai massimi livelli. Dovrebbe costare meno di 40 mila euro la ibrida-plug in di segmento C premium, quando arriverà sul mercato italiano a novembre (prevendita da metà luglio; ndr). Decisamente più costosa di qualunque altra versione attualmente a listino della A3 Sportback, la e-tron andrebbe a inserirsi là dove l’alternativa è la Citroen DS5 Hybrid.

  • Audi A3 Sportback e-tron
  • abitacolo e interni Audi A3 e-tron
  • autonomia e carica batterie Audi A3 e-tron
  • calandra
  • fari a led
Guarda le foto e leggi l'articolo

Jeep Wrangler MY 2018: le prime indiscrezioni sulla meccanica

Jeep Wrangler MY 2018

Arrivano le primissime indiscrezioni sulla nuova generazione del patriotico Jeep Wrangler. Sarà pronto al debutto nel 2018 confermano i vertici del marchio americano e secondo le prime stime ci sarà la novità dell’adozione di una carrozzeria concepita in materiale leggero, in alluminio.
Il Model Year 2018 avrà un pianale a sé stante, non sarà ripreso quindi da qualche modello facente parte del Gruppo FCA come avvenuto con il nuovo Jeep Cherokee. Il motivo principale? Ridurre il peso sostanzialmente per rendere più versatile il Nuovo Wrangler.

Leggi l'articolo

Opel Adam Rocks 2014: motori, dimensioni e caratteristiche [FOTO e VIDEO]

cover of 13939489905845315f93e8e995

Non c’è niente da fare. I crossover sono proprio diventati di moda, con una conseguente corsa da parte dei costruttori per offrire al pubblico l’offerta più ampia in tal senso. Parlando della casa del Fulmine, l’Opel Adam Rocks ne è il perfetto esempio, che va ad ampliare la gamma di crossover dell’azienda, già popolata dalla grande Insignia Country Tourer. Se vi ricordate, la versione Rocks dell’Adam l’avevamo già vista l’anno scorso, ma era ancora in veste di concept car. La risposta del pubblico al prototipo, evidentemente è stata sufficientemente positiva da convincere i vertici della casa ad introdurre sul mercato anche la sua versione di serie che, tra l’altro, cambia davvero poco rispetto al concept.

Guarda il video e leggi l'articolo

Toyota FCV a idrogeno, arriva in Europa nel 2015 [FOTO]

Toyota FCV

Il futuro dell’auto elettrica? Sperare nell’idrogeno. Toyota FCV sarà la prima auto a essere commercializzata in serie, a partire dal 2015; porterà al debutto la tecnologia che promette di superare tutti i limiti delle batterie dell’auto elettrica, non senza proporre nuovi interrogativi. La creazione di energia sulla FCV avviene dalla reazione tra idrogeno e ossigeno, da utilizzare poi per alimentare il propulsore elettrico. Niente pesanti pacchi batterie, ma soprattutto, una rapidità di rifornimento che è sconosciuta alle elettriche tradizionali.

  • Toyota FCV a idrogeno
  • anteriore Toyota FCV
  • posteriore e gruppi ottici
  • tre quarti posteriore
Guarda le foto e leggi l'articolo

Ferrari LMP1: l’auto del Cavallino per Le Mans si mostra in un render

Ferrari LMP1 Render

E’ già qualche mese che al Cavallino Rampante svolgono test fuori dalla portata di occhi indiscreti sulla Ferrari LMP1, vettura che segnerà il ritorno della Casa automobilistica emiliana nella prestigiosa 24 Ore di Le Mans.
In tanti provano ad immaginare le linee di questo prototipo, la proposta più verosimile attualmente è quella di un giovane studente siciliano, Daniele Pelligra che si è messo all’opera realizzando tre diversi rendering che danno l’idea di come potrebbe essere la versione definitiva della LMP1.

Leggi l'articolo

Alfa Romeo Mito Quadrifoglio Verde 2014: prova su strada, prezzo e scheda tecnica

Alfa Romeo Mito e Giulietta Quadrifoglio Verde MY 2014

Non potevamo non mettere alla prova su strada anche l’Alfa Romeo Mito Quadrifoglio Verde MY 2014. Dopo aver guidato la sua sorella maggiore, l’Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde 2014, è giunto il momento di mettere alla prova le qualità dell’altra sportivetta italiana, che si è rinnovata di recente nei contenuti per continuare a piacere ad un pubblico che con il tempo diventa sempre più esigente. A qualche mese di distanza dal lancio del Model Year 2014 sulle versioni normali dell’utilitaria di Arese, debutta anche per la più sportiva di tutte l’aggiornamento che porta in dote piccole novità estetiche, nuovi contenuti all’interno ed un’interessante novità meccanica. Ma non vogliamo anticiparvi nulla: andiamola a scoprire insieme, passo passo.

Guarda il video e leggi l'articolo

Renault Trafic 2015: informazioni e scheda tecnica [FOTO]

Renault Trafic 2015

Quello che vi proponiamo in questa immagine in apertura di articolo è il bozzetto ufficiale diramato da Renault che prefigura la terza generazione pronta al debutto di Renault Trafic: il noto veicolo commerciale leader nelle vendite nel suo segmento di mercato nonostante l’ampia concorrenza. L’apparizione in veste ufficiale avverrà già quest’anno, verso la metà e poi pian piano verranno ufficializzati i motori, caratteristiche tecniche fino poi ai prezzi poco prima del lancio nel mercato.
Dato che Renault ormai sta sempre più prendendo piede in ambito di vetture elettriche c’è buona probabilità che il Nuovo Trafic dia “filo da torcere” ai giapponesi di Nissan che dal canto loro stanno per far debuttare l’e-NV200.

  • Renault Trafic 2015
  • muso del nuovo veicolo commerciale
  • nuovo Trafic
  • sistema multimediale R-Link
Guarda le foto e leggi l'articolo

Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde 2014: prova su strada, in pista, prestazioni e prezzo

cover of 1402937071206539f1eef325d1

In presentazione in questi giorni, abbiamo messo alla prova su strada ed in pista la nuova Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde MY 2014. Ci sono dei simboli che hanno un potere evocativo enorme. Tra questi, in campo automobilistico, uno dei più emozionali è sicuramente il Quadrifoglio Verde di Alfa Romeo, che da sempre accompagna le vetture più prestazionali del Biscione. Alfa nasce nel 1910, ma entra nel mondo delle corse già a partire dall’anno successivo. Nel 1923, uno dei piloti del team Alfa Romeo, Ugo Sivocci, per scacciare la sfortuna fece dipingere sulla calandra della propria vettura un quadrato bianco in cui campeggiava un Quadrifoglio Verde. Il successo fu immediato: Sivocci tagliò il traguardo come primo assoluto. Oggi, nel 2014, il logo va a contraddistinguere il top di gamma delle vetture di serie.

Guarda il video e leggi l'articolo
Seguici