Audi A1

La Audi A1 è la compatta con i quattro anelli. Tutte le novità, le foto, i prezzi, gli allestimenti, le news dal mercato e le occasioni più interessanti sulla nuova Audi A1

Audi A1 Sportback: dimensioni, prezzi e caratteristiche [FOTO e VIDEO]

Audi A1 Sportback, foto

L’Audi A1 Sportback, versione cinque porte della piccola tedesca indirizzata principalmente ad un target giovane ma con il desiderio di non rinunciare alla praticità di un comodo accesso ai posti posteriori, non si mostra maggiorata né in lunghezza né tanto meno nella larghezza. E’ l’altezza ad aumentare di sei millimetri e, a richiesta, la A1 Sportback può esser omologata per cinque persone. Le motorizzazioni, come specificheremo poi, sono le stesse di quelle che troviamo nel listino della A1 a tre porte che ha debuttato un anno prima. Aumentano di 680 Euro i prezzi appunto rispetto alla versione tre porte.
Molte sono le configurazioni di questa vettura, personalizzabile quindi in modo tale da esser unici su strada ma andiamo ora a scoprirla nei dettagli tanto estetici quanto prestazionali.

  • Audi A1 Sportback frontale
  • Audi A1 Sportback anteriore
  • Audi A1 Sportback arancione
  • Audi A1 Sportback bianca dall'alto
  • Audi A1 Sportback dall'alto
Guarda le foto e leggi l'articolo

Audi RS1: nuovi rumors sulla citycar sportiva?

Audi RS1

La piccola Audi A1 ha da poco avuto diritto alla sua versione attualmente più potente e veloce in gamma (eccetto la A1 Quattro prodotta in serie limitata di esemplari), stiamo parlando delle nuove S1 e S1 Sportback presentate da poco in anteprima mondiale in occasione della 84° edizione del Salone di Ginevra. Il lancio sul mercato della piccola pepata è previsto più tardi quest anno, insieme alla A1 restyling, trattamento riservato per il momento solo ed esclusivamente alla S1. A quanto pare, sembra proprio che i dirigenti Audi non abbiano abbandonato i loro progetti di introdurre come top di gamma una variante RS1 sviluppata dalla divisione prestazionale Quattro GmbH.

Leggi l'articolo

Audi S1 Quattro Sportback, foto spia: sarà al Salone di Ginevra 2014? [FOTO]

Audi S1 Quattro Sportback, foto spia

È da diverso tempo che si fa molto parlare della nuova Audi S1 Quattro, che si è anche fatta immortalare in numerose foto spia. Sembra che ci stiamo avvicinando alla fine di questi rumors e mezze verità: secondo le voci più recenti la S1 sarà presentata ufficialmente al prossimo Salone di Ginevra 2014. Nei più recenti avvistamenti, la piccola sportiva tedesca si era fatta vedere in una nuova veste: mentre le precedenti immagini spia riguardavano la versione tre porte, questa volta i colleghi di Carscoop sono riusciti ad immortalare la Audi S1 Quattro Sportback, ovvero la cinque porte. Questo significa che da Ingolstadt hanno in mente di lanciare la nuova variante ad alte prestazioni dell’Audi A1 sia in versione tre che cinque porte. Come per tutti gli altri modelli “S” della casa, anche la più compatta di tutte includerà quei tipici tratti distintivi oramai quasi immancabili. Il paraurti anteriore sarà caratterizzato da uno stile più aggressivo ed avrà prese d’aria più ampie, mentre le fiancate sfoggeranno dei nuovi cerchi in lega da 18 pollici di diametro e minigonne nella parte inferiore.

  • Audi S1 foto spia
  • Audi S1 Quattro Sportback foto spia
  • Audi S1 Quattro Sportback frontale
  • Audi S1 Quattro Sportback laterale
  • Audi S1 Quattro Sportback muso
Guarda le foto e leggi l'articolo

Audi A1 R18: pack sportivo per le vittorie a Le Mans [FOTO]

Audi A1 R18

Arriva un’altra novità al Worthersee 2013 da parte del Gruppo Volkswagen, questa volta firmata dalla casa dei Quattro Anelli. Nasce l’Audi A1 R18, che si propone con un’allestimento sportiveggiante pensato per celebrare i successi della casa a Le Mans. I tedeschi di Ingolstadt, infatti, sono sempre stati piuttosto orgogliosi dei propri successi nelle competizioni: dai rally alla gara endurance della 24 ore di Le Mans. La piccola Audi A1 riceve una nuova estetica, che però è fine a se stessa: infatti, diciamolo fin da subito, non ci sono alcune migliorie o affinamenti di tipo meccanico per migliorarne le performance su strada. Le novità previste da questo kit estetico riguardano il vistoso spoiler posteriore in tinta con la carrozzeria ed i numerosi dettagli e particolari in rosso o in grigio. Non potevano, poi, mancare dei grossi cerchi in lega leggera dallo stile specifico, verniciati bicolore e con un diametro di 18 pollici.

  • Audi A1 R18
  • Muso
  • Posteriore
  • Vista laterale
  • Cerchi in lega
Guarda le foto e leggi l'articolo

Audi A1 Admired, prezzo: dotazioni extra a partire da 18.900 euro [FOTO]

Audi A1 Admired

Si rilancia proponendo un nuovo allestimento la Audi A1 Admired. L’utilitaria premium sfoggia le armi seducenti del pacchetto S-Line exterior per catturare la clientela giovane che rappresenta il bacino principale di vendite. Basata sulla versione Attraction, la Admired – disponibile sia con carrozzeria 3 porte che Sportback – propone ritocchi estetici come il paraurti sportivo, le minigonne, gli specchietti color nero lucido e cerchi in lega da 17 pollici con gommatura 215/40.
Sul posteriore poi gruppi ottici a led, mentre le tinte carrozzeria saranno quattro, a scelta metallizzate o perlate: nero, argento, bianco e rosso, da abbinare al tetto e montanti anch’essi nero lucido.

Leggi l'articolo

Audi A1 Quattro batte Nissan GT-R: la tedesca è più veloce in pista [FOTO e VIDEO]

Audi A1 Quattro, foto ufficiali

I colleghi di Autocar hanno portato in pista la nuova Audi A1 Quattro e l’hanno confrontata con una delle supercar più apprezzate per il suo eccellente rapporto qualità/prezzo, la Nissan GT-R. La pista era in condizioni tutt’altro che favorevoli: la giornata era piovosa e l’asfalto di conseguenza bagnato. In linea teorica entrambe le vetture non dovrebbero avere problemi anche in condizioni come queste, dato che sono entrambe a trazione integrale. Come potrete vedere dal video della prova, però, potreste rimanere sorpresi: mentre l’Audi sembra viaggiare su dei binari in curva, la Nissan si scompone molto facilmente, costringendo il guidatore a correggere continuamente il sovrasterzo. Risultato? L’Audi A1 Quattro batte la Nissan GT-R in pista: la tedesca è più veloce di circa 5 secondi nel tempo sul giro, nonostante abbia circa la metà dei cavalli. In molti erano rimasti delusi nello scoprire a suo tempo che la versione più potente della piccola Audi A1 era rappresentata unicamente dalla ‘tranquilla’ (si fa per dire) 1.4 TFSI 185 CV. Per soddisfare la sete di cavalli di tutti gli appassionati del marchio, ma anche di auto sportive in generale, da Ingolstadt hanno presentato l’eclusiva Audi A1 Quattro, edizione in serie limitata equipaggiata con lo stesso potentissimo due litri sovralimentato che normalmente possiamo trovare sotto al cofano della sorella maggiore Audi S3.

  • Audi A1 Quattro, frontale
  • Audi A1 Quattro, posteriore
  • Audi A1 Quattro, frontale
  • Audi A1 Quattro, laterale
  • Audi A1 Quattro, posteriore
Guarda le foto e leggi l'articolo

Audi RS1: brevetti ufficiali ne svelano il design? [FOTO]

Audi RS1 brevetti ufficiali

I colleghi di Worldcarfans hanno pubblicato quelli che hanno tutta l’aria di essere i brevetti ufficiali della nuova Audi RS1. A dire il vero, però, non abbiamo la certezza che queste immagini ci mostrino effettivamente quello che dovrebbe essere lo stile della più cattiva di tutte le Audi A1. A vederla così, questa particolare A1 sportiva ha un aspetto del tutto simile a quello della versione in tiratura limitata, la Audi A1 Quattro, equipaggiata con lo stesso potentissimo due litri sovralimentato che normalmente possiamo trovare sotto al cofano della sorella maggiore Audi S3. Tuttavia anche se l’aspetto è simile a quello della versione Quattro, notiamo che l’utilitaria tedesca ha una carrozzeria completamente in tinta e non bicolore, tanto per cominciare. Inoltre anche i cerchi in lega sono diversi, con un disegno simile a quello delle più recenti Audi RS a cinque razze, in luogo delle ruote simili a quelle delle vetture da rally che sono montate sulla A1 Quattro.

  • Audi RS1 brevetti ufficiali
  • Audi RS1 fiancata
  • Audi RS1 laterale
  • Audi RS1 posteriore
  • Audi RS1 vista da davanti
Guarda le foto e leggi l'articolo

Audi A1 Quattro ABT: tuning per la compatta dei quattro anelli

Audi A1 Quattro by ABT-laterale

E’ passata da poco sotto le mani del tuner tedesco ABT, specializzato in elaborazioni estreme delle vetture Audi, la piccola del costruttore di Ingolstadt: l’A1.
In particolare, il tuner tedesco ha deciso di sottoporre alle sue cure un modello molto potente ed alquanto raro della compatta Audi, trasformandolo in una piccola supercar: stiamo parlando dell’Audi A1 Quattro.
Il risultato è una piccola sportiva carica di fascino che vi consente di sopravvivere nel traffico urbano senza problemi, pur avendo una potenza quasi da supercar.
ABT si è impegnata molto per incattivire ulteriormente il carattere della edizione limitata dell’Audi A1 (la Quattro è stata prodotta solamente in 333 esemplari al prezzo di 51.190 euro l’uno!), dotata dello stesso motore 2 litri TFSI che equipaggia la sorella S3.
Le modifiche hanno riguardato solo la meccanica e l’estetica è rimasta la stessa dell’A1 Quattro di seria, già carica di un’elevata dose di cattiveria con un frontale dominato da prese d’aria di dimensioni generose ed un’estrattore posteriore che ai lati ospita i due terminali di scarico.

Leggi l'articolo

Audi A1 e-tron, allo studio nuovo sistema ibrido Dual-Mode

audi a1 e tron dual mode hybrid_100402713_l

È da parecchio tempo ormai che l’Audi A1 e-tron è oggetto di test accurati per valutarne le il comportamento su strada. La novità è che la casa tedesca ha deciso di portare avanti la ricerca sui veicoli elettrici sviluppando una nuova versione dell’A1 e-tron. Il sistema di propulsione ibrida adottato dal nuovo prototipo è di tipo ‘Dual-Mode‘. Precedentemente era stato utilizzato un singolo motore elettrico abbinato ad un motore termico rotativo come range extender. Ora da una parte si è optato per una tecnologia più convenzionale, un tre cilindri. Dall’altra invece si sono abbinati due propulsori elettrici.

Leggi l'articolo

Audi A1 Sportback, diventa AS1 Sportback dopo il tuning di Abt

Audi AS1 Sportback ABT, frontale

Per chi segue il Dtm o è amante delle preparazioni, sono tre lettere che da sole spiegano tutto. Abt. Nessun acronimo, inutile sforzarsi, è il cognome dei due fratelli – Christian e Hans-Jurgen – che oltre a correre nel campionato turismo tedesco con la casa dei quattro anelli, si cimentano con la Abt Sportsline in preparazioni sempre sulle vetture Audi.
Un legame indissolubile tra Ingolstadt e gli Abt. E l’ultima elaborazione vede protagonista la Audi A1, che diventa dopo la cura dei tuners AS1 Sportback.

Leggi l'articolo

Audi S1, foto spia della versione ad alte prestazioni

Audi S1, foto spia

Quella in queste immagini con ogni probabilità sarà la versione ad alte prestazioni dell’Audi A1, il cui nome dovrebbe essere S1. Se la notizia fosse confermata, potrebbe trattarsi del modello di serie corrispondente all’edizione limitata Audi A1 Quattro, di cui abbiamo già parlato tempo fa. Certamente però è difficile credere che l’auto immortalata in questi pochi scatti sia una banale Audi A1. Dalla vista posteriore ad esempio spiccano i quattro terminali di scarico, cosa decisamente al di fuori del comune per la piccola tedesca ma elemento della tradizione di tutte le varianti ‘S’ del marchio. Del resto, nonostante il lancio dell’esclusivissima Quattro, il top di gamma dell’Audi A1 attualmente è rappresentato dalla 1.4 TFSI da 185 cavalli. Questo fa intuire quanto non sia strana l’ipotesi di una S1, di cui tra l’altro circolano da tempo i rumors.

  • Audi S1
  • Audi S1 - frontale
  • Audi S1 - laterale
  • Audi S1 - laterale posteriore
  • Audi S1 - posteriore
Guarda le foto e leggi l'articolo

Audi: nuovi motori per Audi A1 Sportback e Audi A6 [FOTO]

Audi A1 Sportback 2.0 TDI 143 CV e Audi A6 3.0 TFSI 310 CV

L’Audi amplia la gamma della A1 Sportback e della A6, in versione sia berlina che Avant. Infatti sono da ora disponibili due nuovi motorizzazioni: una per l’Audi A1 Sportback ed una per l’Audi A6. Partiamo con il parlare di quest’ultimo. Da ora è disponibile per gli ordini la nuova Audi A6 3.0 TFSI turbo benzina: il nuomo propulsore dotato di sei cilindri a V è in grado di sviluppare una potenza massima di ben 310 cavalli (disponibili tra i 5.500 ed i 6.500 giri al minuto) ed una coppia di ben 440 Nm, costanti tra i 2.900 ed i 4.500 giri al minuto. Questa nuova motorizzazione manda in pensione il vecchio 3.0 TFSI V6 da 300 cavalli: rispetto a quest’ultimo propone, infatti, propone una maggiore potenza, pur senza aumentare i consumi. Infatti l’Audi dichiara un consumo medio di 8,2 litri ogni 100 km (equivalenti a 12,1 km/l) ed emissioni di CO2 di 190 g/km. Il tutto è notevole se consideriamo che l’Audi A6 3.0 TFSI V6 310 CV accelera da 0 a 100 km/h in soli 5,5 secondi ed è in grado di raggiungere una velocità massima di 250 chilometri orari, limitata elettronicamente.

  • Audi A1 Sportback TDI 143 cavalli
  • Audi A1 Sportback TDI 143 CV
  • Audi A1 Sportback TDI
  • Audi A6 Avant TFSI 310 CV
  • Audi A6 Avant TFSI
Guarda le foto e leggi l'articolo

Audi Q2 sarà il nome del crossover compatto?

audi q1 rendering main_100192943_l

Fin dal 2008 circolano voci sul lancio di un crossover di dimensioni compatte da parte di Audi. Inizialmente si era parlato dell’ipotetica denominazione Q1, visto l’uso dello stesso pianale dell’A1 e la loro stretta parentela. Finora tuttavia non c’erano mai state conferme e inoltre non erano mai stati rivelati dettagli in merito. Ecco allora che il sito australiano Carsales porta nuovamente alla ribalta il piccolo SUV di Ingolstadt diffondendo alcune informazioni inedite. Intanto pare che il nome definitivo sarà Q2, anche perché la parentela con la piccola vettura di casa sarà pressoché annullata dall’utilizzo del nuovo pianale modulare MQB. I motori invece saranno condivisi proprio con l’A1, con il quattro cilindri 1,2 litri che rappresenterà il modello d’ingresso della gamma, seguito poi dagli altri propulsori più potenti e dai turbodiesel. La nuova Q2 avrà la sola trazione anteriore per i livelli più bassi della gamma, ma per le versioni più accessoriate sarà possibile optare anche per una trazione integrale con differenziale posteriore a controllo elettronico.

Leggi l'articolo

Audi A1 Quattro, ufficializzato il prezzo della nuova sportiva

audi a1 quattro prezzo

La Audi A1 Quattro è una piccola auto sportiva con 256 cavalli di potenza e 350 Nm di coppia che verrà prodotta in un numero di esemplari limitato, anche perchè ha un prezzo che non sarà di certo alla portata di tutti. I vertici della casa automobilistica tedesca hanno confermato l’arrivo della nuova Audi A1 Quattro che costerà ben 51.190 euro e sarà prodotta solo in 333 esemplari. Un prezzo che non è ovviamente quello solito delle city car, ma tenendo presente il fatto che saranno solo pochi esemplari, questo potrebbe rivelarsi un buon investimento da fare e che in futuro potrebbe aumentare il proprio valore.

Leggi l'articolo

Audi A1 Cabriolet in arrivo entro fine anno

audi a1 cabriolet 2012

Audi potrebbe presentare e introdurre all’interno del proprio listino anche la versione cabriolet dell’utilitaria A1 già prima della fine dell’anno in corso. Secondo alcune indiscrezioni dovrebbe avere montanti laterali fissi e tetto centrale scorrevole, proprio come la Fiat 500 Cabrio. Questa non è una notizia ufficiale, si tratta in questo momento solo di una voce che non è stata ancora direttamente confermata dalla casa automobilistica tedesca.

Leggi l'articolo
Seguici