Auto 2012

Panoramica completa sulle auto in uscita nel 2012 con anticipazioni sui modelli più attesi delle varie case automoblistiche e i prototipi presentati quest’anno corredati da foto spia e immagini ufficiali, schede tecniche, prezzi, e prove su strada.

Fiat 500L, motore diesel 120 cavalli: prezzo da 21.525 euro [FOTO e VIDEO]

cover of 13811603366615252d590a16b3

Ha scelto una data altamente simbolica Fiat, per lanciare la versione multispazio della 500. Era il 4 luglio di cinque anni fa quando veniva presentata la Fiat 500, a distanza di 55 anni dalla prima versione. Stessa sorte è toccata alla Fiat 500L, esperimento che non può definirsi monovolume per le forme, ma più correttamente va annoverata tra la auto “tuttofare”, con una buona capacità di carico e dimensioni compatte, in grado di districarsi nel traffico cittadino. Irrompe nel segmento fiorente delle piccole dalla posizione di guida rialzata, visto che metro alla mano la Fiat 500L è lunga appena 7 centimetri più di una Fiat Punto, raggiungendo quota 4 metri e 15 centimetri.

Guarda il video e leggi l'articolo

Citroën C-Elysée WTCC 2014: l’arma di Loeb al Salone di Francoforte [FOTO]

Citroën C-Elysée WTCC al Salone di Francoforte 2013

Citroen ha scelto la C-Elysée per il suo debutto nel campionato WTCC, il mondiale delle auto derivate dalla grande serie, che sarà il palcoscenico per tentare l’ennesimo exploit da parte di Sebastien Loeb. Il francese punterà al titolo, dopo aver dominato nei rally, ben figurato tra le gt, partecipato alle 24 ore di Le Mans e fatto segnare il record quest’anno alla Pikes Peak.
Modello destinato ai mercati emergenti, la C-Elysée mantiene solo la scocca come punto di unione con il modello di serie. Aerodinamica sofisticata, freni da corsa, bilanciamento dei pesi, sospensioni e motore, fanno parte di un altro universo.

  • Citroën C-Elysée WTCC al Salone di Francoforte 2013
  • Cerchi in lega
  • Coda
  • Dal vivo
  • Feritoie
Guarda le foto e leggi l'articolo

Volkswagen Golf 7 GTI vs Ford Focus ST: hot hatch a confronto [FOTO]

Volkswagen Golf 7 GTI vs Ford Focus ST

Per il confronto di questa settimana abbiamo deciso di lasciarci trasportare dalla passione per i motori. Volkswagen Golf 7 GTI vs Ford Focus ST: un confronto tra hot hatch sportive. Niente utilitarie economiche e dai bassi consumi, niente monovolume spaziose e dall’ampio bagagliaio, niente citycar a prova di città. Questa volta conta il piacere di guida, il rombo del motore, l’estetica sportiva e soprattutto la velocità. Il nostro confronto vuole paragonare la neonata Volkswagen Golf VII GTI, le cui vendite sono iniziate da pochissimo in Italia, con l’altrettanto recente Ford Focus ST, già sul mercato da un annetto. Le due vetture sono entrambe aggressive e piacevoli esteticamente, anche se alla fin fine una è più discreta (la tedesca), l’altra gioca a fare la pazzerella (l’americana). Ma non perdiamoci troppo in preamboli, iniziamo le sfide!

Leggi l'articolo

Ford 1.0 EcoBoost vince il premio Motore dell’Anno 2013

Ford Focus Ecoboost

Un bel riconoscimento per i duri lavori svolti da quelli della casa dell’Ovale Blu: che l’1.0 EcoBoost Ford sovralimentato vantasse caratteristiche interessanti, questa non è una novità. Ora però arriva una sorta di ‘certificazione’ della bontà del propulsore a tre cilindri da un litro di cilindrata: infatti l’unitò americana è stata insignita del prestigioso premio ‘International Engine of the Year 2013′, dopo aver ottenuto lo stesso riconoscimento nel 2012.
Giunto alla 15ma edizione, all’International Engine of the Year hanno partecipato 76 giornalisti provenienti da 35 paesi diversi, che hanno composto la giuria.

  • Ford Focus ECOnetic con motore EcoBoost 1.0 a tre cilindri
  • Ford Focus ECOnetic, motore Ecoboost
  • Ford Focus ECOnetic, motore Ecoboost (2)
  • Ford Focus ECOnetic, vista frontale
  • Ford Focus ECOnetic grigia
  • Ford Focus ECOnetic, particolare
Guarda le foto e leggi l'articolo

Nuova Mercedes Classe G: prezzo e scheda tecnica [FOTO e VIDEO]

Mercedes Classe G 2012: foto ufficiali

Come avevamo già potuto intravedere grazie alla prima immagine sfuggita agli uomini della stella a tre punte dell’aggiornamento dello storico fuoristrada tedesco, a breve arriverà la Mercedes Classe G 2012. Si tratta di un restyling sia estetico che meccanico a cui viene sottoposto il vetusto fuoristrada per continuare ad avere la sua cerchia di fedeli estimatori. La Mercedes Classe G nasce nel lontano 1979, ma, grazie al sapiente lavoro degli ingegneri tedeschi, ha sempre continuato a godere di ottima fama: infatti negli anni, pur mantenendo il suo aspetto solido e squadrato, internamente e meccanicamente è stato continuamente aggiornato per restare al passo con i tempi. Tutto questo, però, senza rinunciare alle sue innate doti fuoristradistiche.
Con il 2012 arriverà quindi l’ennesimo restyling, che coinvolgerà in special modo gli interni e la meccanica, nonchè qualche piccolo dettaglio estetico. Partiamo proprio dal design: come potete chiaramente vedere dalle immagini l’auto non è cambiata molto, nel frontale adotta ora delle inedite luci diurne a LED sotto ai classici proiettori circolari, mentre gli specchietti retrovisori sono stati rivisti nel design.

  • Mercedes Classe G 2012
  • Mercedes Classe G 2012 muso
  • Mercedes Classe G 2012 anteriore
  • Mercedes Classe G 2012 fiancata
  • Mercedes Classe G 2012 frontale
Guarda le foto e leggi l'articolo

Volkswagen Maggiolino R-Line, prezzo e scheda tecnica del pacchetto sportivo [FOTO e VIDEO]

Volkswagen Maggiolino R-Line

In casa Volkswagen arriva il pacchetto R-Line sul Maggiolino, per chi vuole una dose extra di sportività. Si tratta di interventi che non modificano il comportamento e le prestazioni del simpatico coupé, visto che si limitano ad aggiungere dettagli estetici all’esterno come dentro l’abitacolo.
Ritocchi minimi, difficilmente apprezzabili se non venissero segnalati uno a uno. Tuttavia, i cambiamenti della nuova linea accentuano ancor di più il carattere prettamente maschile di questa serie del Maggiolino. Rispetto al passato il Maggiolino è cambiato nelle forme, con un montante anteriore più spigoloso e una coda meglio armonizzata con il resto della vettura. Ha connotati più maturi e meno da auto “giocosa”, che il pacchetto R-Line sottolinea.

  • Volkswagen Maggiolino R-Line, frontale
  • Volkswagen Maggiolino R-Line, anteriore (2)
  • Volkswagen Maggiolino R-Line, anteriore
  • Volkswagen Maggiolino R-Line, cerchi in lega
  • Volkswagen Maggiolino R-Line, fiancata
Guarda le foto e leggi l'articolo

Fiat 500C vs Citroen DS3 Cabrio: confronto tra cittadine per la bella stagione [FOTO]

Fiat 500C vs DS3 Cabrio

Oggi sottoponiamo a confronto due vettura molto simili per natura, ma differenziate da dimensioni e segmenti di appartenenza diversi. Stiamo parlando di Fiat 500C e Citroen DS3 Cabrio, di cui abbiamo anche effettuato la prova su strada di recente. La prima, l’italiana, è arrivata sul mercato prima della francese, più precisamente nel 2009, con debutto ufficiale al Salone di Ginevra di quell’anno. La piccola del Lingotto aveva un po’ stupito per la soluzione rivoluzionaria del tetto, che prevedeva una parte centrale in tela scorrevole su due guide, poste ai lati. Non si tratta di una vera e propria cabriolet, considerando che gli archi del tetto restano fissi, tuttavia il risultato è molto gradevole sul piano estetico e piacevole sul piano dell’uso vero e proprio dell’auto. Qualche anno dopo il Double Chevron decide di imitare quanto fatto da Fiat, proponendo la Cabrio della DS3 con una soluzione del tutto identica: archi fissi, tetto in tela mobile. Quale delle due spiccherà sull’altra? Scopriamolo insieme!

Leggi l'articolo

Nuova Mercedes GLK, prova su strada [FOTO e VIDEO]

Nuova Mercedes GLK (foto)

Abbiamo avuto la possibiità di fare una prova su strada della Nuova Mercedes GLK. L’abbiamo provata su un percorso molto vario: dal traffico caotico di Firenze fino ai marmi bianchi delle cave di Carrara. Un test drive interessante, per una vettura difficilmente catalogabile, forse è meglio dire che è un SUV che si trasforma all’occorrenza in fuoristrada. La casa di Stoccarda ha voluto fare un restyling del Mercedes GLK, per una versione diversa in alcune parti del design, degli interni e dei motori. Ne esce fuori un SUV compatto che si comporta bene anche in condizioni di off-road, mantenendo inalterata l’eleganza solita del marchio della Stella. Ma passiamo ad analizzare insieme la vettura e la prova su strada.

  • Nuova Mercedes GLK 2012 prova su strada
  • Nuova Mercedes GLK 2012 dimensioni
  • Nuova Mercedes GLK 2012 motorizzazioni
  • Nuova Mercedes GLK 2012 bagagliaio
  • Nuova Mercedes GLK 2012 interni
Guarda le foto e leggi l'articolo

Mercedes GL 63 AMG, caratteristiche principali del SUV ad alte prestazioni [FOTO e VIDEO]

Mercedes GL63 AMG. foto ufficiali

Sono appena state rilasciate le nuove immagini ufficiali della nuova versione ad alte prestazioni del SUV Mercedes, la GL63 AMG. Il modello completa la gamma offerta dalla Casa di Stoccarda e utilizza soluzioni comuni alla sorella minore Classe M. Il motore utilizzato è lo stesso, infatti, delle più recenti creazioni del reparto AMG: il V8 da 5,5 litri di cilindrata che grazie all’utilizzo del doppio turbocompressore è in grado di sviluppare una potenza di 557 cavalli. L’unità, denominata con la sigla M157, pesa 204 chilogrammi ed eroga una coppia di 760 Nm tra i 2.000 e i 5.000 giri/minuto. Con una simile scheda tecnica le prestazioni sono assolutamente di primo livello, con uno scatto da 0 a 100 km/h in appena 4,9 secondi e una velocità massima limitata a 250 km/h. Questi dati si confermano essere ancora più interessanti soprattutto se si tiene conto dell’enorme mole del SUV a 7 posti di Mercedes. I consumi medi non sono certamente da utilitaria, ma tutto sommato non sono neanche eccessivi se si considera l’enorme quantità di cavalli a disposizione: 12,3 litri / 100 km con emissioni di CO2 intorno ai 288 g/km.

  • Mercedes GL 63 AMG
  • Vista di lato
  • Vista posteriore AMG
  • Vista da dietro
  • Mercedes GL63 AMG
Guarda le foto e leggi l'articolo

Mercedes Classe A vs Mercedes Classe B: confronto in casa, tutto tedesco [FOTO]

Mercedes Classe A vs Classe B

Questa settimana ci occupiamo di un confronto tutto tedesco, dove le due sfidanti provengono entrambe da casa Mercedes Benz: Classe A vs Classe B. Anche se non si tratta esattamente della medesima tipologia di vettura, dato che la Classe A è una berlina compatta, mentre la Classe B è una monovolume, secondo noi ci sta il confronto, vista l’analogia delle dimensioni esterne. Sicuramente qualcuno interessato ad una compatta di casa Mercedes si sarà posto il dubbio se sia meglio la A o la B. Con il confronto in questione vogliamo andare ad analizzare entrambe le sfidanti sotto diversi parametri, per poi valutare i pregi ed i difetti di entrambe, in modo da chiarire quale delle due possa essere meglio, ovviamente se rapportata alle esigenze personali. Per maggiori informazioni, vi consigliamo di buttare un’occhiata anche alla prova su strada della Mercedes Classe B ed al test drive della Mercedes Classe A. Ma non perdiamoci in chiacchiere: scopriamole insieme!

Leggi l'articolo

Volvo V60 Hybrid Plug-in: prezzi a partire da 57.000 euro [FOTO e VIDEO]

Volvo V60 Plug-In Hybrid

La Volvo V60 Hybrid Plug-in, prima auto al mondo con un’unità elettrica plug-in, ricaricabile con una normale presa di corrente, affiacata a un motore diesel, sarà in vendita al prezzo di 57.000 euro. Non è un listino molto economico, ma era prevedibile alla luce anche dei costi di sviluppo della tecnologia e dei costi relativi alla stessa produzione del sistema elettrico plug-in e delle batterie. La vettura sarà venduta in una serie speciale in edizione limitata, denominata Volvo V60 Hybrid Plug-in Pure Limited, realizzata in soli 1000 esemplari. Secondo le stime della casa svedese, l’auto avrà una maggiore diffusione nel nord Europa. L’80% delle Volvo V60 ibride prodotte dovrebbero essere auto aziendali.

  • Volvo V60 Plug-In Hybrid Pure Limited
  • Volvo V60 Plug-In Hybrid Pure Limited vista frontale
  • Volvo V60 Plug-In Hybrid Pure Limited laterale
  • Volvo V60 Plug-In Hybrid Pure Limited anteriore
  • Volvo V60 Plug-in Hybrid coda
Guarda le foto e leggi l'articolo

Mercedes CLS Shooting Brake, lusso e sportività al prezzo di 73.363 euro [FOTO e VIDEO]

Mercede Cls Shooting Brake, tutte le foto

Dopo aver inventato il segmento delle gradi coupé quattro porte con la CLS, Mercedes fa rivivere un genere che sembrava tramontato, le shooting brake. E che abbiano fatto centro nel puntare su una nicchia esclusiva, profondamente diversa dal concetto di station wagon, lo conferma la rincorsa della concorrenza, pronta a tuffarsi nel mondo delle coupé con la coda. Sono concentrate soprattutto in quel punto le novità della Mercedes CLS Shooting Brake rispetto alla sorella quattro porte. Ma non solo, perché una forte connotazione al modello è stata data anche intervenendo sugli interni, con finiture e rivestimenti del bagagliaio ripresi dal mondo degli yacht. Come tradurre in termini pratici una shooting brake? Più spazio ed esclusività accompagnate da un carattere decisamente sportivo.

  • design
  • bagagliaio legno Designo
  • abitacolo
  • cerchi in lega
  • coda
Guarda le foto e leggi l'articolo

Ssangyong Rexton W: prezzi, motore e dettagli del restyling [FOTO e VIDEO]

Ssangyong Rexton W, foto ufficiali

E’ il momento di un bel restyling per il SUV coreano Ssangyong Rexton. Con l’occasione cambia anche nome che diventa Ssangyong Rexton W. Bisogna dire che, come possiamo vedere grazie alle foto che potete trovare nella gallery, il design ci guadagna vistosamente del recente facelift. Probabilmente questo è l’ultimissimo aggiornamento a cui verrà sottoposto il fuoristrada asiatico in attesa dell’arrivo del nuovo modello, che proporrà sicuramente delle novità ancora più evidenti. Il frontale è stato modificato dai designer Ssangyong per renderlo da un lato più moderno e dall’altro più simile a quello della recente sport utility Korando. Ad esempio si notano a prima vista il nuovo scudo paraurti, caratterizzato da una differente gestione delle prese d’aria e dei fari fendinebbia, ma si apprezzano anche la nuova mascherina ed i gruppi ottici ridisegnati. La nuova calandra è più sottile e maggiormente protesa in orizzontale: un bel passo in avanti rispetto alla vecchia, che sembrava un po’ troppo una copia di quella delle Mercedes di qualche anno fa.

  • Ssangyong Rexton W anteriore
  • Ssangyong Rexton W fiancata
  • Ssangyong Rexton W frontale
Guarda le foto e leggi l'articolo

McLaren MP4-12C, prezzo e scheda tecnica [FOTO e VIDEO]

McLaren MP4-12C 2013

Pensavate che i 600 cavalli sviluppati dal propulsore della McLaren MP4-12C non fossero abbastanza? Per quanto possa essere difficile rispondere affermativamente a questa domanda, a quanto pare questo era il pensiero dei tecnici di Woking. La casa automobilistica britannica infatti ha appena inviato una comunicazione ufficiale a tutti i suoi clienti in cui afferma che presto la sua supercar stradale riceverà alcuni aggiornamenti tecnici che la porteranno ad incrementare la potenza. Si tratta del secondo update dedicato alla MP4-12C fin dalla sua uscita, con il primo che si limitava a sistemare alcuni problemi dei sistemi elettronici di bordo. Nella lettera è proprio l’amministratore delegato di McLaren, Antony Sheriff, a rivolgersi ai propri clienti informandoli che il V8 da 3,8 litri di cilindrata, sovralimentato da 2 turbocompressori, passerà dagli attuali 600 cavalli al ragguardevole valore di 625 cavalli.

  • McLaren MP4-12C (17)
  • McLaren MP4-12C
  • McLaren MP4-12C (2)
  • McLaren MP4-12C (3)
  • McLaren MP4-12C (4)
Guarda le foto e leggi l'articolo

Auto più vendute in Europa 2012, la classifica [FOTO]

Auto più vendute in Europa nel 2012, la classifica

Confrontanto la vettura più venduta in Europa con quella più venduta in tutto il mondo ci si accorge che non è assolutamente la stessa. Quella più venduta in Europa non si smentisce mai: è sempre la Volkswagen Golf, mentre quella che determina il primato in tutto il mondo è la ibrida giapponese Toyota Prius.
Alla fine dei conti, il mercato dell’auto dello scorso anno ha determinato un calo di 7,8 punti percentuali per una totalità di 12.527.912 veicoli consegnati. Non ha certo aiutato in una piccola ripresa il mercato italiano poiché, per dati simili bisognerebbe ricorrere alle vendite di ben trentatré anni fa. Possiamo già anticipare che di vincitrici assolute non ce ne sono ma al massimo possiamo trovare i modelli che hanno perso qualcosa in meno degli altri, come ad esempio il Nissan Qashqai che entra per la prima volta in classifica, all’ottavo posto.

  • Volkswagen Golf 2012
  • Ford Fiesta 2013
  • Volkswagen Polo 2012
  • Opel Corsa 2012
  • Renault Clio 2013
Guarda le foto e leggi l'articolo
Seguici