Abarth 695 Esseesse, la più veloce della gamma

Prodotta in tiratura limitata in soli 1390 esemplari, sarà suddivisa in 695 unità “Scorpion Black” e altrettante 695 nel colore “Grigio Campovolo”

Nuova-Abarth-695-Esseesse

Il marchio dello Scorpione torna a far battere il cuore degli appassionati Abarth con un esemplare il cui nome affonda le proprie radici nella storia del brand. Stiamo parlando della Abarth 695 Esseesse un vettura prodotta in tiratura limitata in soli 1390 esemplari, suddivisi in 695 unità “Scorpion Black” e altrettante 695 nel colore “Grigio Campovolo”.

La nuova 695 Esseesse è equipaggiata con il motore 1.4 T-jet che eroga 180 CV di potenza e una coppia di 250 Nm a 3.000 rpm e consente una velocità massima di 225 km/h (con alettone regolato a 0°) e accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi.

Nuova-Abarth-695-Esseesse-profilo-anteriore

Nel crearla il team di ingegneri e designer Abarth si è ispirato al modello del 1964, ovvero a quel “cinquino” elaborato 695 Esseesse con una cilindrata aumentata a 690 cm³ e 38 CV che raggiungeva i 140 km/h, pensato per un uso quotidiano, sfruttabile come una city car sportiva, ma rivolto a chi era alla ricerca della massima performance sulle strade di tutti i giorni e prodotto in sole mille unità.

Inoltre, sulla “piccola cattiva” dello Scorpione risaltavano le sigle distintive con il monogramma “SS” in lettere maiuscole sul cofano e per esteso in minuscolo, “esseesse”, sul cruscotto. E fu subito un successo per gli amanti della sportività italiana.

Dal punto di vista squisitamente estetico spiccano i dettagli bianchi dei Dam anteriore e posteriore, delle calotte specchi e degli sticker laterali, come i cerchi bianchi da 17 pollici con coprimozzo rosso, pinze Brembo rosse, logo 695 sulla fiancata e badge 695 Esseesse sul posteriore. All’interno i sedili presentano la scritta “one of 695” sul poggiatesta: per la prima volta sulla nuova 695 Esseesse Collectors’ Edition i sedili sono numerati. La personalizzazione prosegue anche sulla fascia plancia in Alcantara, dove spicca, in basso a destra, una laseratura con la scritta 695 Esseesse.

Abarth 695 Esseesse, dettagli estetici esclusivi

Dal punto di vista estetico spiccano i dettagli bianchi dei Dam anteriore e posteriore, delle calotte specchi e degli sticker laterali, come i cerchi bianchi da 17 pollici con coprimozzo rosso, pinze Brembo rosse, logo 695 sulla fiancata e badge 695 Esseesse sul posteriore. 

All’interno i sedili presentano la scritta “one of 695” sul poggiatesta. Per la prima volta sulla nuova 695 Esseesse Collectors’ Edition i sedili sono numerati.

La personalizzazione prosegue anche sulla fascia plancia in Alcantara, dove spicca, in basso a destra, una laseratura con la scritta 695 Esseesse.

Nuova-Abarth-695-Esseesse-3

Da notare la cintura di sicurezza di colore rosso e il guscio posteriore di colore bianco. La personalizzazione prosegue anche sulla fascia plancia in Alcantara, dove spicca, in basso a destra, una laseratura con la scritta 695 Esseesse.

E per enfatizzare l’anima racing non potevano mancare gli elementi in carbonio quali il pomello cambio, la pedaliera e gli inserti sul volante.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!