Aerha, la nuova auto elettrica tra design e sostenibilità

La nuova vettura elettrica nasce da una startup dal cuore italiano: ecco le sue caratteristiche, il prezzo e quando arriverà sul mercato

Aerha

Aerha - Foto credits Aerha

Debutto assoluto nel mondo delle auto elettriche: è stato presentato, infatti, il primo modello targato Aehra, la startup con cuore italiano che ha come obiettivo quello di produzione di veicoli elettrici di alta gamma all’insegna del design, della sostenibilità e dell’innovazione.

Si tratta di un SUV elettrico d’alta gamma con una potenza di circa 800 cavalli ed un’autonomia dichiarata superiore agli 800 chilometri con la presentazione al pubblico che è già stata fissata perà la prossima estate, al Mimo 2023, dal 16 al 18 giugno.

Le caratteristiche del nuovo SUV elettrico

Una vettura tutta da scoprire che fa della sostenibilità è uno dei temi chiave di questa vettura, non solo in quanto modello a zero emissioni, ma anche per la realizzazione in materiali riciclabili fino a cinque cicli. Il SUV, interamente in fibra di carbonio, presenta quattro ruote sterzanti e un peso inferiore alle due tonnellate, oltre a grandi cerchi da 23” all’anteriore da 24” al posteriore.

Aerha
Aerha – Foto credits Aerha

Dal punto di vista tecnico, invece, Aehra avrà una potenza compresa tra 550 e 600 kW, quindi tra 750 e 815 cavalli, con una velocità elettronicamente limitata a 265 chilometri orari. L’autonomia dichiarata è superiore agli 800 chilometri, grazie alle soluzioni aerodinamiche utilizzate ed il miglioramento della gestione termica delle batterie. L’azienda non ha rivelato ulteriori dettaglio ma il prezzo all’arrivo sul mercato sarà compreso tra i 160 mila e i 180 mila euro.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti