Albero di Natale in auto, ecco come trasportarlo senza rischiare la multa

albero di natale in auto

Il Natale è ormai alle porte e con lui anche le tradizioni ad esso legate: tra le più importanti c’è senza dubbio quella dell’albero da decorare a proprio piacimento e sotto al quale posizionare i regali da scartare. Ma come fare per trasportarlo in sicurezza senza correre rischi e soprattutto senza incorrere in sanzioni anche molto salate? Ecco una guida pratica per evitare sgradite sorprese.

Continua a leggere

Continua a leggere

Trasportare l’albero all’interno del veicolo

Riuscire a far entrare un albero di Natale in macchina può essere complicato: nel caso degli esemplari sintetici, spesso componibili o vendute in scatole per le quali è sufficiente al massimo abbassare i sedili posteriori, è infatti piuttosto semplice, ma il problema arriva quando si vuole trasportare un abete naturale. Per prima cosa bisogna assicurarsi che, dopo essere stato inserito nel bagagliaio, l’albero permette al baule posteriore di chiudersi; il Codice della Strada, infatti, vieta in maniera assoluta di circolare con il portellone posteriore aperto. Inoltre sempre il Codice della Strada, attraverso gli articoli 61 e 164, stabilisce che il carico deve essere sistemato in modo da non diminuire la visibilità del conducente né impedirgli la libertà di movimento alla guida: per questo è bene assicurare l’albero con delle funi.

Meglio utilizzare il tetto dell’auto

La soluzione migliore, in questi casi, potrebbe essere quella di collocarlo sulla parte posteriore dell’auto ricordando sempre che dal è consentito far sporgere il carico per una lunghezza non superiore ai 3/10 della vettura stessa segnalando il carico con appositi pannelli quadrati a strisce bianche e rosse mentre per quanto riguarda la sporgenza laterale non deve essere superiore ai 30 cm per ciascun lato dalle luci di posizione anteriori e posteriori. In caso di trasporto sul tetto, però, si pone una questione importante come quella della distribuzione del peso: l’albero, infatti, andrebbe posizionato con la parte delle radici verso il posteriore in modo da non sbilanciare troppo il carica davanti ed evitare brusche frenate. Oltre a questo, poi, consigliabile inserire l’albero in una busta o in una rete e collocarlo con la punta verso l’avanti in modo che il flusso dell’aria vada nel senso dei rami e non li faccia invece sollevare.

Multe fino a 355 per chi non rispetta il Codice

Vietato, poi, il trasporto o il traino di oggetti che striscino sul terreno. La misura massima dell’ingombro di trasporto, veicolo incluso, è di 2,55 metri in larghezza, 4 metri in altezza e 7,5 metri per quanto riguarda la lunghezza. Chiunque non rispetti queste regole va incontro a sanzioni che possono variare da un minimo di 84 euro a un massimo di 355 euro con fermo provvisorio del veicolo fino a quando in conducente non abbia sistemato il carico in modo stabile rispettando quanto indicato dal Codice della Strada.

Continua a leggere

Continua a leggere

Parole di Matteo Vana

Da non perdere