Alfa Romeo Giulia e Stelvio, le novità delle MY 2022

Cosa cambia con la presentazione dei modelli previsti con il nuovo anno dopo un 2021 di successi

Alfa-Romeo-novità-my-2022

Un 2021 straordinario per Alfa Romeo che introduce un 2022 ricco di novità. Alfa Romeo Giulia e Stelvio la punta dell’iceberg.

Stelvio, il primo SUV del brand, continua a collezionare risultati positivi in Italia in uno scenario sempre più competitivo: nel 2021, nonostante la complessiva contrazione del mercato, ha confermato la sua leadership per il terzo anno consecutivo nel segmento D-SUV, con una quota di mercato che sfiora il 50% tra i SUV a motore termico, e sale a oltre il 50% nel comparto premium.

Giulia si conferma la sedan più venduta tra berline a motore termico di segmento D con una quota che sfiora il 60%: un risultato quasi doppio rispetto al 2020.

In questo contesto Alfa Romeo Giulia e Stelvio si rinnovano per il 2022 con una gamma aggiornata e una dotazione di serie più ricca.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio, le principali novità delle MY 2022

Alfa Romeo Giulia e Stelvio

Partiamo con il dire che escono di scena le versioni a trazione posteriore della Stelvio diesel da 190 CV e della Giulia da 280 CV.  Ora verranno proposte solo in versione Q4. La gamma quindi ora è così composta: Super, Sprint, Ti, Veloce e Quadrifoglio. Quest’ultimo allestimento è disponibile con il motore 2.9 V6 da 510 CV. Tutta la gamma Giulia e Stelvio viene offerta solo con il cambio automatico ZF a 8 rapporti.

Il nuovo Model Year non porta cambiamenti estetici, ma ci saranno allestimenti più completi, sin da quello d’ingresso. Ora le due vetture propongono di serie il cruise control adattivo, la ricarica wireless per gli smartphone, volante e leva del cambio sportivi ed il padiglione in tinta scura. Il doppio terminale di scarico è di serie sulla Giulia, così come è previsto sin dall’ingresso il paraurti proposto per la Veloce.

Dieci invece le tonalità disponibili per la carrozzeria. Per quanto riguarda gli interni, ai due rivestimenti in tessuto e Alfatec, si aggiungono tre colori per la selleria in pelle (nero, rosso e tabacco).

Tre i pack disponibili. Il Veloce Ambience Pack solo su Sprint, che include tappezzeria in pelle Sport, pacchetto sedili elettrici e pacchetto invernale con sedili e volante riscaldati. L’Autonomous Driving Pack che include il sistema di avviso dell’angolo cieco con azione correttiva, il rilevatore di stanchezza, il riconoscimento dei segnali stradali associato al cruise control, il sistema di mantenimento della corsia, l’assistenza alla guida semi-autonoma nel traffico e sulle autostrade.

Infine il pacchetto interni Premium che solo su Veloce, include: cruscotto in pelle e sistema audio Harman Kardon con altoparlanti e subwoofer.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!