Arriva un nuovo straordinario SUV a sette posti, svelato anche il prezzo: tutti i dettagli

Un modello extralarge che farà entrare tutti in una nuova dimensione: dagli interni ruotabili ai motori, tutti i dettagli del nuovo SUV

Sarà il primo, ma non l’ultimo perché il futuro elettrico di Kia è già tracciato anche per i suoi SUV. La conferma visiva l’abbiamo avuta qualche tempo fa ma ora la nuova Kia EV9 è una realtà anche se in Italia arriverà soltanto dopo l’estate.

Enorme, ma non esagerato, anche se la base di partenza pari a 501 centimetri (larghezza 1.980 mm e altezza 1.755 mm) impressiona. Così come le sue linee nette, pulite e decise che danno al nuovo modello coreano un posto in primo piano nel suo segmento.

Basato sull’innovativa piattaforma E-GMP (Electric – Global Modular Platform) è il modello perfetto per le famiglie. Nasce dalla filosofia di design “Opposites United” caratteristica del marchio e da qui parte il design esterno.

La parte anteriore dell’EV9 trasmette fiducia e aggressività, accentuata dai fari verticali che le donano un aspetto quasi visionario. La griglia ispirata ad una tigre presenta anche due gruppi di lampade piccole a cubo accostate a ciascun faro. Inoltre le luci di marcia diurna a LED creano un sofisticato schema di illuminazione animato che si riproporrà anche sui futuri modelli.

Tutto questo è accentuato ancora di più nel modello GT-line, caratterizzato da un’estetica unica che lo differenzia dal modello standard. Qui troviamo la prima copertura del sottoscocca scolpita in 3D prodotta da Kia, con una forma convessa nella parte anteriore e una concava in quella posteriore, insieme a barriere d’aria integrate nel paraurti anteriore.

Tutti questi elementi si integrano perfettamente per fornire un controllo del flusso d’aria superiore oltre a prestazioni ed efficienza ottimizzate. Il veicolo presenta un passo di 3.100 mm, con la possibilità di una scelta tra ruote da 19, 20 o 21 pollici.

Arriva un nuovo straordinario SUV a sette posti: Kia EV9 è pronta per stupire il mondo

Kia EV9 propone un’ampia gamma di opzioni di posti a sedere che soddisfano esigenze diverse. Configurazioni a sette e sei posti e una varietà di scelte per i sedili della seconda fila, adatte a diverse situazioni come lo spostamento, la ricarica e il riposo.

Kia EV-9 2023, designe e interni mai visti: tutte le novità
Kia EV9 2023, designe e interni mai visti (Press Media) – Allaguida.it

La prima fila è dotata di sedili relax che garantiscono una postura comoda. La seconda fila, per la prima volta tra i modelli EV, offre quattro opzioni di posti a sedere. Tra queste divani a 3 posti, sedili indipendenti di tipo base, ma anche di tipo relax e girevoli a due posti.

Quando è equipaggiato con i sedili relax della seconda fila, l’EV9 permette agli occupanti della prima e della seconda fila di sedersi insieme mentre il SUV è in carica. E con l’opzione sedile girevole, quelli della seconda fila ruotano di 180° per consentire di parlare con chi è seduto nella terza fila.

Più in generale il design dell’abitacolo è essenziale semplice, intuitivo e offre ampie possibilità di spazio, compreso un ampio vano di base nella consolle centrale. Spicca il ‘Panoramic wide display‘, che riunisce lo schermo del quadro strumenti da 12,3 pollici, un display a segmenti da 5 pollici e un altro del sistema di infotainment da 12,3 pollici. Tutto questo garantisce un controllo semplice delle funzioni del veicolo e un’efficiente consegna delle informazioni.

Il sistema di intrattenimento e informazioni, Connected Car Navigation Cockpit introduce nuove funzionalità come il controllo rapido, la ricerca integrata e la nuova modalità EV. Questa consente ai conducenti di controllare e controllare tutte le informazioni e le funzionalità specifiche dei veicoli elettrici su un’unica pagina.

Inoltre i clienti della Kia EV9 possono beneficiare dei servizi Kia Connected Live che consentono la navigazione online con informazioni in tempo reale. In particolare quelle su traffico, disponibilità e costi del parcheggio, posizioni e prezzi delle stazioni di rifornimento con colonnine di ricarica e altre info utili.

ADAS con un a grandissima sorpresa e motori elettrici di ultima generazione: c’è tutto per divertirsi

Notevole anche l’utilizzo degli ADAS, i sistemi di assistenza alla guida che ormai sono diventati un must su ogni modello nuovo che si rispetti. Qui però si va oltre, perché sarà uno dei primi modelli ad essere omologato per la guida autonoma di livello 3.

Kia EV9, oltre 500 km di autonomia: numeri impressionanti
Kia EV9, oltre 500 km di autonomia (Press Media) – Allaguida.it

Tutto questo grazie al debutto dell’Highway Driving Pilot, un sistema che mantiene la distanza di sicurezza dal veicolo che precede e l’auto al centro della corsia. Tutto questo anche quando il guidatore lascia il volante. In realtà però al momento il sistema debutterà solo in Germania, mentre l’Italia resterà legata alla guida autonoma di livello 2.

Due le configurazioni per Kia EV9, cioé a trazione posteriore e a trazione integrale entrambe con una batteria da 99,8 kWh. I tempi di ricarica sono piuttosto rapidi: secondo la Casa passa dal 10 al 60% in circa 24 minuti. Inoltre il sistema di ricarica è bidirezionale, quindi gli accumulatori possono immagazzinare, ma anche fornire energia.

Grazie alla spinta elettrica l’autonomia arriva fino a 541 km. La versione a trazione posteriore monta un motore da 203 CV mentre quella a trazione integrale due motori con una potenza complessiva di 384 CV.

Nelle concessionarie italiane il SUV coreano dovrebbe arrivare alla fine di ottobre, massimo nelle prime settimane di novembre, ma già dopo l’estate partiranno le ordinazioni. Già fissato anche il prezzo per il nostro Paese. Il modello a trazione posteriore da 204 CV parte da 76.450 euro nell’allestimento base Earth. Il modello a trazione integrale invece da 81.650 euro nella versione GT Line.

Aggiungendo 1.000 euro entrambe le versioni possono essere arricchite con i due pacchetti denominati Lounge e Relaxation, quelli con con sei poltroncine singole disposte su tre file.

Impostazioni privacy