Asta record negli USA, Shelby e Ferrari al top

A un'asta che si è svolta negli Stati Uniti sono stati raccolti 217 milioni di dollari. La più pagata è stata Shelby GT350R, sul podio anche una Ferrari F40

Ferrari F40

Ferrari F40 - Foto credits Ferrari media

Il fascino delle auto d’epoca non conosce confini. L’ennesima dimostrazione arriva dagli Stati Uniti dove la casa d’aste americana Mecum Auctions ha venduto quasi 3000 auto, un numero impressionante, che ha portato alla raccolta di una cifra pari a 217 milioni di dollari, un netto miglioramento rispetto al record precedente che era di 176 milioni. A recitare un ruolo da protagoniste sono state appunto le auto d’epoca con la cifra più alta raggiunta da Shelby GT350R del 1965, versione prototipo, guidata dal leggendario Ken Miles e da Bob Bondurant, battuta per 3,75 milioni di dollari.

Ferrari F40 sul podio delle più costose

Cifre molto alte, poi, anche per McLaren Speedtail, venduta per 3,3 milioni di dollari, e per Ferrari F40, un classico intramontabile che ha raccolto la bellezza di 2,75 milioni di dollari. Subito fuori dal podio, poi, ecco Mercedes-Benz 300SL del 1955 con 2,64 milioni di dollari con altri grandi classici come Mercedes-Benz 300SL Roadster del 1961, Hirohata Mercury Custom del 1951 e Shelby 427 Cobra Roadster del 1967 a completare la classifica.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti