Aston Martin, svelata la nuova supercar: appassionati in delirio, non vedono l’ora

La casa inglese, alla Monterey Car Week, presenterà il nuovo modello che promette di lasciare tutti fiato: ecco le sue caratteristiche.

La nascita di un nuovo modello, per il mondo automobilistico, è sempre un evento, ma quando si parla di una supercar firmata Aston Martin, uno dei produttori d’élite a quattro ruote, l’attesa è ancora maggiore. La casa britannica, infatti, ha annunciato che alla Monterey Car Week, manifestazione automobilistica che si tiene una volta all’anno nella città della California, porterà al debutto un nuovo modello.

Aston Martin, la nuova supercar
Aston Martin, la nuova supercar – allaguida.it

La presentazione della nuova vettura firmata dall’azienda inglese si terrà il 18 agosto e, nonostante la casa non abbia voluto fornire ulteriori dettagli, si può immaginare che questa sia la nuova DB12 Volante, ossia la variante Cabrio della DB12.

Il nuovo gioiello firmato Aston Martin

Una novità, quella annunciata da Aston Martin, che sta tenendo con il fiato sospeso il mondo a quattro ruote, impaziente di vedere la nuova creatura di uno dei produttori di supercar più famosi al mondo. L’azienda, presentando la versione coupé di DB12, aveva annunciato che la versione Volante, quella appunto che prevede l’assenza del tettino, sarebbe arrivato poco dopo.

Aston Martin, ecco quando sarà svelato il nuovo modello
Aston Martin, in arrivo il nuovo modello: ecco quando (Aston Martin press – Allaguida.it)

Adesso quel momento potrebbe stare per arrivare e, se così fosse, la nuova vettura potrebbe avere molto in comune con la “sorella” a partire dal frontale ridisegnato con una nuova mascherina più grande, fari a LED dal nuovo disegno e un nuovo grande splitter. Anche l’abitacolo sarà rivisto con il mezzo che adesso potrà contare su un nuovo sistema infotainment con schermo touch da 10,25” mentre, dal punto di vista motoristico, anche per la versione Volante dovrebbe esserci il motore V8 biturbo di 4 litri di cilindrata di origine Mercedes-AMG, capace di erogare 500 kW (680 CV) con 800 Nm di coppia.

Il debutto della nuova vettura, però, non sarà l’unica novità di Aston Martin: al festival automobilistico, infatti, il brand britannico porterà anche la nuova Valour, una sportiva presentata a luglio e dotata di un motore V12 abbinato a un cambio manuale. Una vettura decisamente esclusiva, visto che sarà realizzata in appena 110 esemplari. Oltre a queste, poi, saranno esposte anche altri due pezzi forti della collezione Aston Martin come DB12 Coupé e la DBX707 mentre il marchio inglese concederà ai propri appassionati la possibilità di sperimentare anche la Valhalla VR Experience. Indossando un visore VR, infatti, sarà possibile configurare virtualmente la Valhalla, personalizzando la vettura in base ai propri gusti e vivendo l’emozione, seppur in maniera virtuale, di sedersi al volante di una delle vetture più esclusive del pianeta.

Impostazioni privacy