Attenzione a questa nuova truffa col camper: stanno “usando” la Lidl

Un evento incredibile sta scuotendo il mondo, con una truffa che vede come ignara e involontaria protagonista la Lidl.

La grande espansione di internet ha fatto sì che nascessero una serie di grandissime occasioni da cogliere al volo. Si è cercato in tutti i modi di assottigliare sempre di più le distanze nel mondo, ma questo purtroppo ha fatto sì che aumentassero e non di poco anche le truffe.

La truffa col camper alla lidl
Truffa camper, sfruttano la Lidl (AllaGuida)

Ci sono davvero tantissimi modi per far sì che tanta gente onesta venga rapinata e derubata, con la Polizia che ha dovuto ingegnarsi sempre di più per poter contrastare questi continui furti. Alle volte basta anche semplicemente un camper per poter dare vita a delle incredibili truffe.

La Lidl è una delle più importanti catene di supermercati che esistano al mondo, con il suo nome che è sinonimo di sicurezza e di affidabilità. Anche per questa sua fama nessuno potrebbe mai immaginare che alle spalle di tutto ciò ci potrebbe essere un furto o una rapina in corso.

Il problema è che, ovviamente, di tutto ciò non ne sapeva nulla nemmeno la Lidl. Qualcuno ha capito la fiducia che la gente riversa su questo supermercato e dunque ha dato il via a una serie di messaggi che hanno lasciato tutti quanti di stucco. Purtroppo non sono mancate le persone che non sono riuscite a capire quale fosse il problema.

“Regaliamo dieci camper”: la truffa con il nome della Lidl

La truffa, come riporta motor.elpais.com, nasce direttamente dal sito PromoAction, con quest’ultimo che non dà l’opportunità di prendere parte a una fantomatica lotteria. Si tratta di un’estrazione che darà modo a 10 fortunati vincitori di mettere le mani su ben 10 camper Hymer.

Camper Hymer, la truffa online
Camper Hymer (Ansa – AllaGuida)

Questa è una delle marche più note al mondo e sicuramente tra le più apprezzate tra i vari camperisti che non vedevano l’ora di poter mettere le mani su uno di questi gioielli della strada. Il messaggio che giungeva ai vari clienti di questo sito, spiegava come la Lidl dava modo di poter prendere parte a questa lotteria, grazie alla collaborazione con BASF.

Per poter prendere parte a questo fortunato sorteggio ci sarebbe dovuti iscrivere entro il 31 ottobre e per poter partecipare si doveva precisare tutti i propri dati personali. In un primo momento è giusto specificare come non verrà richiesta alcun dato riguardante la propria carta di credito, dunque da questo punto di vista si può stare tranquilli.

Il problema è che di questo fantomatico concorso non si trova traccia nei social ufficiali e nei siti che riguardano la Lidl. Tutto tace dal sito ufficiale e da Instagram o Twitter e inoltre altri dettagli fanno sospettare. Per prima cosa, dopo aver compilato il formato con i dati personali, si dovrà rispondere a un sondaggio e in queste domande non si parla mai della Lidl.

Inoltre anche il modello di camper Hymer che sarà regalato non è  mai citato. Non si conosce il suo anno di produzione, né il prezzo di mercato e nemmeno se si tratta di un veicolo nuovo o di qualche anno fa. Tutto dunque fa pensare a una truffa bella buona, sfruttando due marchi prestigiosi come la Lidl e la Hymer.

Impostazioni privacy