Audi e-tron: elettrico e sportivo il SUV dei Quattro Anelli

Svelato a San Francisco il primo modello di serie della casa di Ingolstadt , il SUV elettrico dall'indole sportiva Audi e-tron.

da , il

    Audi e-tron: elettrico e sportivo il SUV dei Quattro Anelli

    Il marchio dei Quattro Anelli presenta il primo modello di serie totalmente elettrico: Audi e-tron. Il SUV elettrico sportivo verrà costruito nello stabilimento di Bruxelles e sarà lanciato sul mercato europeo a fine 2018. Il SUV Audi e-tron è il primo di una lunga serie di modelli elettrici che la marca di Ingolstadt produrrà da qui al 2025. In Germania, il prezzo base del SUV elettrico della casa di Ingolstadt ammonterà a 79.900 euro, disponibile anche una versione speciale limitata a soli 2.600 esemplari “Audi e-tron edition one”, con speciali dettagli estetici e un equipaggiamento ancora più ricco.

    Guarda anche:

    Audi e-tron: il design degli esterni

    Audi e-tron: elettrico e sportivo il SUV dei Quattro Anelli

    Il design del SUV elettrico Audi e-tron non si discosta dagli elementi che distinguono i SUV del marchio, ma è reinterpretato in base ai dettami della mobilità elettrica. Il frontale è caratterizzato da un single frame ottagonale a listelli verticali integralmente chiuso, di colore grigio platino enfatizza la trazione elettrica del modello. Proiettori a LED di serie e luci diurne con design specifico e-tron integrate direttamente nei proiettori. Il baricentro dell’auto è molto basso, il corpo è vigoroso grazie anche ai blister quattro sopra i passaruota, i montanti posteriori pronunciati e le protezioni sottoscocca, elementi distintivi degli sport utility. Infine, al posteriore, lo spoiler sul tetto e l’estrattore rimarcano lo spirito sportivo della vettura ad emissioni zero. Cx di 0,27, ai vertici della categoria, in più contribuiscono all’effetto aerodinamico il fondo scocca interamente carenato e il disegno dei cerchi in lega da 19 pollici, senza contare i pneumatici 255/55 a bassa resistenza al rotolamento per preservare altra energia. Sospensioni pneumatiche attive di serie in grado di variare l’altezza da terra di ben 76 mm. Queste le misure: lunghezza 4.901 mm, larghezza 1.935 mm, altezza 1.616 mm. Il passo è di 2.928 mm, mentre la capacità di carico del bagagliaio è di 660 espandibile fino a 1.725 litri.

    Audi e-tron: il design degli interni

    Audi e-tron: elettrico e sportivo il SUV dei Quattro Anelli

    La plancia forma un unico arco denominato “wrap-around” che avvolge anche portiere. I display degli specchietti retrovisivi esterni virtuali sono uniti idealmente all’Audi virtual cockpit, un sottile display che sembra sospeso nel vuoto.

    L’abitacolo è hi-tech, luminoso, spazioso con rivestimenti, modanature e colori sapientemente mixati tra loro. Si può scegliere la raffinata pelle Valcona o all’alluminio spazzolato. Audi e-tron è dotata del sistema di comando MMI touch response con due grandi display ad alta risoluzione, quello superiore con diagonale da 10,1 pollici, quello inferiore da 8,6 pollici. Sostituiscono gli interruttori e le classiche manopole con comandi immediati e sicuri.

    Audi e-tron: i propulsori elettrici

    Audi e-tron: elettrico e sportivo il SUV dei Quattro Anelli

    Due motori elettrici alimentano la trazione integrale quattro con una potenza di 300 kW pari a 408 cavalli. La coppia massima è di 660 Nm immediatamente disponibile. Accelerazione da 0 a 100 Km/h in 5,7 secondi per 200 Km/h di velocità massima. In condizioni normali di guida l’Audi e-tron privilegia la trazione posteriore lasciando al motore anteriore il compito di intervenire in situazioni difficili. Il bilanciamento delle masse è del 51% all’anteriore e del 49% al posteriore. Una vettura potente in grado di trainare rimorchi fino a 1.800 Kg. Il motore è gestito da un sofisticato sistema capace di ottimizzare l’efficienza risparmiando energia.

    Le batterie hanno una capacità di 95 kWh con un’autonomia di circa 400 Km secondo il ciclo WLTP. Con un sistema di ricarica rapida da 150 kW è possibile rifornire l’80% della carica delle batterie in soli 30 minuti. In alternativa si può utilizzare un collegamento standard con una presa domestica da 2,3 kW, oppure una presa trifase da 11 kW che consente una ricarica completa in 8 ore e 30 minuti. La ricarica insieme alla pre-climatizzazione sono funzioni programmabili anche attraverso l’app myAudi.

    Audi e-tron: la tecnologia

    Audi e-tron: elettrico e sportivo il SUV dei Quattro Anelli

    Elettrico e connesso, Audi e-tron può contare su sistemi di connettività di ultima generazione come la navigazione avanzata MMI Plus con standard trasmissione dati LTE Advanced e hotspot Wi-Fi. I dati cartografici e le informazioni sul traffico sono aggiornati in tempo reale tramite il collegamento ai server di Here. La funzione di pianificazione del percorso, utilizzabile anche dallo smartphone, rileva le stazioni di ricarica. In più, in alcune città, i servizi Car-to-X comunicano i dati dell’auto con i server Audi per scambiare informazioni importanti come l’allerta in caso di pericoli come neve e ghiaccio o la disponibilità di posti nei parcheggi.

    Anche i sistemi di assistenza alla guida sono molto avanzati e comprendono la marcia adattiva ossia l’adeguamento automatico della velocità a quella del veicolo che precede insieme al mantenimento della corsia di marcia. I dati dei sensori, della cartografia e delle telecamere vengono usati dal veicolo per adeguare la velocità in corrispondenza di curve, svolte e rotatorie. Non mancano le funzioni di avviso di traffico in attraversamento sia posteriore che laterale, incluso anche il parcheggio semiautomatico, mentre, a breve, arriverà anche il parcheggio in remoto tramite smartphone.