Audi R8 V10 RWS 2018: trazione posteriore ad edizione limitata per la sportiva tedesca

Debutta in serie limitata a 999 esemplari in versione Coupé e Spyder la nuova Audi R8 V10 RWS, il primo modello di serie della casa tedesca a trazione posteriore

da , il

    Audi Sport GmbH svela la nuova Audi R8 V10 RWS, un’auto sportiva ad alte prestazioni e primo modello di serie della casa tedesca a trazione posteriore. Un’auto unica realizzata in edizione limitata di 999 esemplari. Audi amplia così la gamma R8 con una vettura esclusiva che nasce nello stabilimento produttivo di Böllinger Höfe grazie ad un processo di lavorazione artigianale.

    Guardiamo alle dimensioni. Sia nella versione Coupé che nella variante Spyder, la nuova Audi R8 V10 RWS è lunga 4,42 metri e larga 1,94 metri. Il motore è collocato centralmente, l’abitacolo è proiettato in avanti con il posteriore slanciato e un passo di 2,65 metri. Aggressive le fiancate con linee nette, bordi affilati e sideblade di colore nero.

    Incastonata tra le grandi prese d’aria con listelli verticali e i proiettori a LED, in posizione ribassata, l’ampia griglia single frame tridimensionale. Griglie a nido d’ape verniciate in nero opaco che enfatizzano l’aspetto racing della nuova variante di R8. A richiesta sono disponibili i proiettori a LED con spot laser. Il design del posteriore è caratterizzato dall’estrattore e dalle prese d’aria di colore nero opaco del vano motore.

    Guarda anche:

    Audi R8 V10 RWS 2018: materiali leggeri

    La massa a vuoto senza conducente di Audi R8 Coupé V10 RWS è di 1.590 kg. Ben 50 kg in meno rispetto ad Audi R8 Coupé V10 con trazione quattro. La sostanziale riduzione del peso è stata ottenuta utilizzando la carrozzeria con struttura ASF, Audi Space Frame, costituita per il 79% da alluminio e per il 14% da fibra di carbonio rinforzata. La variante Spyder pesa 1.680 kg, massa a vuoto sempre senza conducente, vale a dire 40 kg in meno rispetto a R8 Spyder V10. La capote è in tessuto con un sistema di azionamento elettroidraulico. Apertura e chiusura in 20 secondi fino ad una velocità di 50 km/h.

    Audi R8 V10 RWS 2018: motore

    Il propulsore centrale di Audi R8 V10 RWS eroga 540 CV e 540 Nm di coppia disponibile già a 6.500 giri. Il motore 5.2 FSI permette alla Coupé di scattare da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi, 3,8 secondi per la Spyder, raggiungendo una velocità massima di 320 km/h, 318 km/h per la Spyder. I consumi medi di R8 V10 RWS si attestano a 12,4 l/100 km (283 g/km di CO2) in versione Coupé e 12,6 l/100 km nella variante Spyder (286 g/km di CO2).

    Audi R8 V10 RWS 2018: trasmissione e assetto

    Trasmissione S tronic a sette rapporti con le marce che possono essere inserite tramite la leva del cambio, i bilancieri al volante o in maniera automatica. Il differenziale autobloccante meccanico vivacizza la trazione e il comportamento dinamico della vettura, con il 25% di blocco in fase di trazione e il 45% in fase di rilascio. Audi R8 V10 RWS è equipaggiata di serie con cerchi in lega di alluminio da 19 pollici verniciati in colore nero con design a cinque razze a V. Gli pneumatici hanno dimensioni di 245/35 sull’assale anteriore e 295/35 su quello posteriore.

    Impianto frenante con dischi in acciaio autoventilanti e forati di serie particolarmente leggeri con perni in acciaio inox collegati alle tazze in alluminio per impedire la trasmissione dei picchi di temperatura. All’avantreno pinze fisse a otto pistoncini e dischi con diametro di 365 mm, al retrotreno pinze a quattro pistoncini con dischi da 356 mm di diametro. Infine, il freno di stazionamento elettromeccanico è dotato di due pinze flottanti proprie.

    Audi R8 V10 RWS 2018: abitacolo e infotainment

    Il cockpit presenta un profilo leggero e minimale con il logo “1 of 999″ che fa riferimento al numero limitato di esemplari. Sedili sportivi in pelle e Alcantara, a richiesta, disponibili i sedili a guscio. La versione Coupé ha un vano di carico da 226 litri che va a integrare il vano bagagli da 112 litri nella zona anteriore della vettura. Volante sportivo in pelle R8 plus di serie con integrati due tasti satellite per l’avviamento del motore e la gestione del sistema Audi drive select.

    Audi virtual cockpit con monitor TFT da 12,3 pollici che visualizza tutte le informazioni con grafiche ad alta risoluzione. Il sistema di infotainment viene gestito grazie ad un selettore circolare posizionato sulla consolle centrale. Il sistema di navigazione MMI plus, con MMI touch disponibile su richiesta, integra sulla sommità del selettore circolare un touchpad con il quale il conducente può scrivere, utilizzare la funzione di scrolling e ingrandire la mappa di navigazione.

    Le funzioni vettura vengono gestite tramite il volante, il terminale MMI o i comandi vocali naturali capaci di elaborare domande e input semplici. La variante Spyder consente l’utilizzo del telefono e dei comandi vocali grazie a tre microfoni installati di serie nelle cinture di sicurezza. Il sistema di infotainment interagisce con i protocolli Apple CarPlay e Android Auto e include anche un hotspot WLAN. Completa la dotazione multimediale il modulo di Navigazione & Infotainment Audi connect che collega l’auto a Internet tramite un modulo LTE.

    Audi R8 V10 RWS 2018: equipaggiamenti e dotazioni di serie

    Ricco l’equipaggiamento standard: climatizzatore automatico comfort, antifurto volumetrico, luci interne a LED, chiave comfort, sistema di ausilio al parcheggio plus e sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select. A richiesta, Audi offre il pacchetto luci interne, il dispositivo di assistenza per i proiettori abbaglianti, il regolatore di velocità, il pacchetto portaoggetti e la telecamera per la retromarcia. Per quanto riguarda la sicurezza passiva la versione Coupé dispone di due air bag anteriori e due air bag laterali per testa e torace, oltre che di un sistema appoggiatesta attivo. Nella variante Spyder, la sicurezza è garantita da due air bag frontali e due laterali. Infine, il roll-bar, costituito da due profili in acciaio precaricati a molla.

    Il prezzo base della nuova Audi R8 V10 RWS in versione Coupé è di 147.400 euro, mentre quello della Spyder parte da 160.700 euro.